Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

PREMIO - Concorso di teatro e danza Bando per il concorso 2010

PREMIO - Concorso di teatro e danza 

Bando per il concorso 2010
La compagnia teatrale Peng!Palast, vincitrice dell'edizione 2009 del concorso (foto: Bernhard Fuchs)

    Zürich (ots) -

    - Indicazioni: L'immagine viene distribuita su Keystone tramite
        Photopress è puo essere scaricata gratuitamente su:  
        http://www.presseportal.ch/fr/pm/100009795/?langid=4 -

    Le giovani compagnie di teatro e danza svizzere hanno tempo fino al 1° gennaio 2010 per presentare la loro candidatura al concorso PREMIO per nuovi talenti. La nona edizione del reputato concorso riveste un'importanza particolare, in quanto la candidatura è aperta anche ai teatri associati della Svizzera romanda e del Ticino. La rete di PREMIO comprende dunque, oltre ai 24 operatori della Svizzera tedesca, anche 6 operatori provenienti dalle regioni latine.

    Bando di concorso 2010: partecipanti, date, premi

    Possono partecipare al concorso le compagnie teatrali e di danza della Svizzera e del Liechtenstein che possiedono al massimo tre anni di esperienza professionale. Gli interessati hanno tempo fino al 1° gennaio 2010 per inoltrare le bozze dei loro progetti. Alla semifinale, in programma al Theaterhaus Gessnerallee di Zurigo il 13 marzo 2010, saranno invitate 8 compagnie, che presenteranno uno spettacolo della durata di 20 minuti. La finale si terrà il 15 maggio 2010 al teatro Tuchlaube di Aarau. Al vincitore andranno almeno 20'000 franchi dell'importo complessivo in palio, pari a 27'000 franchi.

    L'organizzazione del concorso si allarga ora anche alla Svizzera romanda e al Ticino

    Per i finalisti di PREMIO, il concorso rappresenta oggi un importante trampolino di lancio. Per l'edizione 2010 il concorso apre per la prima volta le sue porte anche a 6 istituzioni provenienti dalle regioni latine della Svizzera: l'Arsenic di Losanna, il Centre Culturel Neuchâtelois di Neuchâtel, incontriteatrali di Lugano, La Manufacture - Haute école de théâtre de Suisse romande, la Nuithonie di Friburgo e il Théâtre de L'Usine di Ginevra.

    PREMIO estende dunque ulteriormente la sua fitta rete, che comprende ormai 30 punti nodali. "Integrando Romandi e Ticinesi, PREMIO entra in una nuova era. Le compagnie delle regioni latine della Svizzera beneficiano da subito anche del sostegno delle istituzioni teatrali della loro regione", spiega Daniel Imboden, direttore del concorso. "Il loro sostegno è fondamentale per il concorso e per eventuali spettacoli. Il Percento culturale Migros e la Fondazione Ernst Göhner corrisponderanno gli ingaggi per gli spettacoli delle compagnie che parteciperanno alla semifinale. Si tratta di una straordinaria rete di contatti, che grazie all'allargamento del concorso rende l'edizione 2010 ancor più interessante per le compagnie."

    I 30 membri dell'associazione PREMIO

    Arsenic - Centre d'art scénique contemporain Lausanne / Centre Culturel Neuchâtelois - Théâtre du Pommier / Dampfzentrale Bern / Departement Bildung, Kultur und Sport Kanton Aargau / Fabriktheater Rote Fabrik Zürich / Festival incontriteatrali Lugano / Haute école de théâtre de Suisse romande - Manufacture / Hochschule der Künste Bern / Imprimerie Basel / Junges Schauspielhaus Zürich / Kaserne Basel / Kleintheater Luzern / Federazione delle cooperative Migros Zurigo / Espace Nuithonie Fribourg / Schlachthaus Theater Bern / SÜDPOL Luzern / Tanzhaus Wasserwerk Zürich / Theater am Kirchplatz Schaan / Theater an der Winkelwiese Zürich / Theater Chur / Theater der Künste, Zürcher Hochschule der Künste / Theater St. Gallen / Theater Tuchlaube Aarau / Theater Winterthur / Theaterhaus Gessnerallee Zürich / Théâtre de l'Usine / ThiK. Theater im Kornhaus Baden / Tojo Theater Reitschule Bern / Vorstadt-Theater Basel / Zürcher Theater Spektakel.

Contatto: www.premioschweiz.ch oppure Daniel Imboden, direttore di PREMIO, daniel.imboden@mgb.ch, tel. 044 277 62 26 / immagini scaricabili a disposizione nel sito www.theaterfoto.ch (Downloads / Premio).



Plus de communiques: Migros-Genossenschafts-Bund Direktion Kultur und Soziales

Ces informations peuvent également vous intéresser: