Kodak

Backstage by Kodak: il primo premio è stato assegnato

Renens (ots) - Le giovani speranze della fotografia digitale esprimono online la loro visione dello spirito olimpico. L'opera di una ticinese seduce la giuria. Riunita ieri al Museo Olimpico di Losanna, la giuria del concorso "Backstage by Kodak" ha scelto l'espressione fotografica più convincente dello "spirito olimpico". Con le Olimpiadi come sfondo, il 10 febbraio scorso la Kodak ha lanciato, in collaborazione con Swiss Olympic e il Museo Olimpico di Losanna, un grande concorso di fotografia digitale. Grazie alla galleria virtuale www.backstage06.ch cinquanta apprendisti fotografi di tutta la Svizzera hanno avuto modo di sperimentare e condividere la loro visione dello spirito olimpico. Le duecento foto pubblicate online testimoniano l'entusiasmo dei talenti in erba. La cerimonia di premiazione si è svolta al Museo Olimpico di Losanna. Erano presenti una quarantina di persone in un'atmosfera di grande festa. La giuria era composta da Bruna Biamino, fotografa che attualmente presenta al Museo Olimpico la sua esposizione "Unforgettable Torino", Francis Gabet, direttore del Museo Olimpico, Werner Augsburger, capo della delegazione Swiss Olympic, Urs Tillmanns, editore di FotoIntern, e Grégory Bohren, direttore di KODAK Suisse. La giuria ha deciso. È stata la giovane luganese Gabriella Meyer, studentessa al "Centro scolastico per le industrie artistiche", a conquistarsi il trofeo. Partirà in volo per New York per ammirare la sua foto proiettata a Times Square! ots Originaltext: Backstage by Kodak Internet: www.presseportal.ch Contatto: Laurent Joliat Ufficio stampa Backstage by Kodak E-mail: press@backstage06.ch Natel: 079 600 05 09

Ces informations peuvent également vous intéresser: