Schweizerischer Verband der Osteopathen

Gli Osteopati uniscono le forze - Creazione dell'associazione mantello degli osteopati FSO-SVO

    Berna (ots) - Il 2 dicembre 2005 gli osteopati svizzeri hanno creato a Berna la loro associazione mantello, la "Fédération Suisse des Ostéopathes - Schweizerischer Verband der Osteopathen - Federazione Svizzera degli Osteopati" (FSO-SVO). L'osteopatia è una terapia manuale che cura i disturbi funzionali. Lo scopo dell'associazione mantello è quello di riunire sotto un'unica insegna tutti gli osteopati del paese, al fine di ottimizzare la crescita, lo sviluppo ed il riconoscimento della professione. La FSO è destinata a divenire in breve tempo l'interlocutore privilegiato degli osteopati presso le istanze politico-sanitarie federali e cantonali. Si tratta della più importante federazione di osteopati in Svizzera.

    La commissione federativa delle associazioni di osteopati lavora da diversi anni all'elaborazione di questa associazione mantello. Gli oggetti votati dall'assemblea costituente (adozione degli statuti, budget, elezione del comitato e delle diverse commissioni, ecc.) sono stati adottati a larghissima maggioranza. Le disposizioni transitorie prevedono la creazione di società cantonali nei 2 anni a venire. Al momento dell'assemblea generale costitutiva del 2 dicembre, la FSO contava già 368 membri iscritti. Tra di essi si trovano professionisti che esercitano in tutto il paese, sia in Svizzera romanda che in Svizzera tedesca. Il titolo di membro FSO-SVO si ottiene dopo studi di alto livello e garantisce una pratica esclusiva dell'osteopatia.

    Uno degli scopi della FSO-SVO è la tutela dell'osteopatia presso le autorità della Sanità Pubblica nelle procedure di riconoscimento della professione. Essa difende gli interessi professionali ed economici dei suoi membri stabilendo le norme di qualità che i pazienti e tutti i partner del paesaggio sanitario hanno il diritto di pretendere. Esige un pratica esclusiva dell'osteopatia. Grazie alla messa a punto di criteri uniformi essa garantisce una formazione ed una pratica di qualità. Inoltre, incoraggerà la ricerca scientifica nel settore dell'osteopatia. Il primo Presidente della FSO-SVO, Pierre Frachon, osteopata a Nyon, ha parlato di un giorno storico: "La FSO-SVO diventerà un partner forte per le autorità politiche e sanitarie. Se queste ultime ci hanno ascoltato finora, ci aspettiamo che in futuro ci comprendano".

    La professione di osteopata esiste dal 1874. Nata nei paesi anglosassoni, essa viene praticata da diversi decenni in Svizzera. Questa terapia era soprattutto impiantata nella Svizzera Romanda. Da qualche anno essa ha conosciuto un notevole sviluppo in Svizzera tedesca. Incontra un successo sempre maggiore presso la popolazione. La nascita dell'associazione mantello è il lieto epilogo di un avvicinamento desiderato da tutti i partner.

ots Originaltext: Svizzera degli Osteopati
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Svizzera degli Osteopati
FSO-SVO
Neuengasse 21
3011 Berna
Presidente, Pierre Frachon
Tel.: +41/22/362'26'76
E-Mail: sekretariat@svo-fso.ch
E-Mail: secretariat@fso-svo.ch

Download
Per qualsiasi informazione (statuti, membri, ecc....):
http://www.fso-svo.ch
http://www.svo-fso.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: