Nissan Switzerland

La nuova Micra Nissan sarà fabbricata in Gran Bretagna

    Londra (ots) - Oggi, al n° 10 di Downing Street, in presenza del Primo Ministro inglese Tony Blair, Carlos Ghosn, Direttore Generale di Nissan Motor, ha annunciato che la nuova generazione di Micra sarà fabbricata a Sunderland, lo stabilimento Nissan situato in Gran Bretagna.

    La decisione finale è stata presa da Carlos Ghosn sulla base di un accurato esame della redditività interna e delle discussioni portate avanti con il Governo britannico. Con la nuova Micra, lo stabilimento di Sunderland diventerà per Nissan uno dei principali impianti produttivi mondiali in termini di volumi, con una produzione annuale di 500.000 unità ed un organico di 5000 dipendenti. Nissan diventerà cos" il primo costruttore automobilistico in Gran Bretagna.

    Carlos Ghosn ha affermato: "Abbiamo preso questa decisione basandoci su un'approfondita analisi della redditività. Gli elementi su cui ci siamo fondati sono tre: innanzi tutto, la nostra convinzione che la Gran Bretagna rappresenterà di nuovo un polo in cui potremo costruire automobili in modo competitivo. Siamo certi che la Gran Bretagna potrà assicurarci un ambiente economico propizio, con un tasso di cambio stabile e competitivo. In secondo luogo, la possibilità di avvalerci di un incentivo regionale di 40 milioni di sterline, particolarmente importante nel breve periodo, ha fatto pendere la bilancia a favore della soluzione Sunderland. Per finire, i risultati probanti del nostro stabilimento di Sunderland, dove abbiamo già investito 1.5 miliardi di sterline, che si è rivelato particolarmente efficace in termini di qualità e produttività e che si è impegnato a ridurre i costi del 30% entro il 2003".

    Per garantire tali investimenti, l'impianto di Sunderland si è impegnato a fondo per superare l'attuale svantaggio in termini di costi legato ad una produzione al di fuori della zona Euro. Il personale ha accettato una nuova organizzazione del lavoro con un ciclo di fabbricazione di 24 ore al giorno e la direzione ha predisposto un programma volto ad ottenere una riduzione del 30% dei costi. Parallelamente, Nissan sta attuando una politica acquisti destinata a ridurre l'impatto negativo legato all'attuale tasso di cambio della valuta inglese.

    Con il lancio della produzione della Micra, Nissan fabbricherà il primo modello basato sulla piattaforma comune dell'Alleanza Renault Nissan in Europa. La nuova Micra condividerà numerosi componenti con le future sostitute delle Renault Clio e Twingo e delle Nissan March e Cube, che saranno vendute in Giappone. I due costruttori fabbricheranno in totale 1.7 milioni di vetture all'anno sulla base della nuova piattaforma comune.

    La produzione della nuova Nissan Micra inizierà alla fine del 2002. Lo stabilimento di Sunderland fabbrica anche la Nissan Almera e continuerà a produrre la Nissan Primera quando la prossima generazione di modelli verrà lanciata in Europa. Sunderland è stata innalzata al primo posto per la produttività tra gli impianti europei dagli analisti di Harbour e dell'EIU (Economist Intelligence Unit).

ots Originaltext: Nissan Motor (Schweiz) AG
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Stewart McKee, Direttore Corporate Affairs, Nissan Europa,
tel. +33 1 30 13 67 57 oppure +44 7768 802005 (cellulare).

Andrew Horne, Direttore Corporate Affairs, Nissan Motor GB,
tel. +44 1923 899 930 oppure +44 7799 072050 (cellulare).
[ 008 ]



Plus de communiques: Nissan Switzerland

Ces informations peuvent également vous intéresser: