UBP - Union Bancaire Privée

Risultati annuali 2014
Union Bancaire Privée: utile netto in crescita di quasi il 9%

Ginevra (ots) -

- Union Bancaire Privée, UBP SA (UBP) ha riportato al 31 dicembre 
  2014 un utile netto di 165 milioni CHF, in crescita dell'8,6%    
  rispetto a fine 2013.
- Il patrimonio in gestione è cresciuto del 12,5%, attestandosi a 
  98,7 miliardi di CHF.
- Grazie a un bilancio fortemente stabile e liquido e con un    
  coefficiente Tier 1 del 29%, UBP si conferma una delle banche    
  meglio capitalizzate della Svizzera.
- Il cost/income ratio di 67,1% evidenzia la continua attenzione alla
  gestione dei costi. 

Risultati positivi in un mondo instabile

"In un quadro regolamentario in costante cambiamento, UBP ha migliorato la propria profittabilità nel 2014, grazie alla solida gestione dei costi e ai crescenti ricavi. Gli afflussi netti dai clienti sono risultati pari a 4,5 miliardi di CHF, riflettendo la capacità di UBP di offrire prodotti ad elevata performance e soluzioni di investimento fortemente apprezzate dalla clientela", ha dichiarato Guy de Picciotto, CEO di UBP, aggiungendo che "la recente decisione della Banca Nazionale Svizzera di abbandonare il floor contro l'euro e rafforzare la politica di tassi di interesse negativi avrà un impatto avverso sui nostri ricavi in valuta estera nel 2015 e ci obbliga perciò a rivedere le nostre stime di ricavi per quest'anno, mettendo in conto alcuni aggiustamenti".

Aumento del 12,5% dei patrimoni gestiti

Al 31 dicembre 2014, gli asset under management hanno raggiunto i 98,7 miliardi di CHF. L'incremento del 12,5% rispetto al precedente esercizio finanziario è dovuto ai mercati in crescita, all'integrazione del business di private banking dei Lloyds' a Monaco e ai profitti dalla divisione Clienti Istituzionali, che ha raggiunto un gran numero di successi commerciali. Inoltre, la divisione Private Banking si è anche distinta per la capacità di mantenere i patrimoni dei clienti europei, oltre che di attrarre nuovi capitali dai mercati in crescita, incluso il Medio Oriente.

Profittabilità migliorata

I ricavi nel 2014 sono risultati pari a 774 milioni di CHF, in crescita rispetto ai 694 milioni di CHF alla fine del 2013, sostenuti sia dalla crescita del margine d'interesse netto sia dall'incremento delle commissioni e delle fee (in aumento dell'11,5% e del 12,4% rispettivamente).

Inoltre, UBP sta continuando a mantenere salde le redini dei costi e ha di nuovo migliorato il proprio cost/income ratio consolidato (67,1%). L'incremento del 9,3% dei costi operativi, pari a 520 milioni di CHF, può essere imputato, innanzitutto, al completamento dell'integrazione del business di private banking internazionale di Lloyds', oltre che all'apertura della nuova filiale di Monaco; a ciò deve aggiungersi la serie di investimenti del gruppo destinata ad adattare la gamma di prodotti e servizi ai nuovi bisogni dei clienti.

UBP ha aumentato la propria profittabilità: l'utile lordo del gruppo mostra un incremento del 17%, attestandosi a 255 milioni di CHF, rispetto ai 218,3 milioni di CHF del precedente esercizio finanziario, mentre l'utile netto consolidato ha raggiunto i 165 milioni CHF, una crescita pari al'8,6%.

Mantenimento di una solida base finanziaria

Il bilancio, altamente liquido, è risultato pari a 20,2 miliardi di CHF, in crescita del 10% rispetto alla fine del 2013. Con un coefficiente Tier 1 del 29%, UBP è una delle banche svizzere meglio capitalizzate, il che significa che può continuare a crescere in modo organico e a guardare a opportunità di crescita all'esterno.

Union Bancaire Privée (UBP)

UBP è una delle principali banche private in Svizzera e si annovera tra gli istituti con la maggiore capitalizzazione, con un indice di capitalizzazione Tier 1 del 29%. La Banca è specializzata nella gestione patrimoniale per i clienti privati e istituzionali. Ha sede a Ginevra e un organico di circa 1'300 persone in una ventina di ubicazioni nel mondo. Al 30 dicembre 2014 amministrava 98,7 miliardi di CHF. www.ubp.com

Per maggiori informazioni rivolgersi a

Bernard Schuster, responsabile Comunicazione per il Gruppo, tel. +41 
58 819 24 70, e-mail bsc@ubp.ch


Ces informations peuvent également vous intéresser: