bonus.ch S.A.

bonus.ch, assicurazione malattia: verdetto senza appello, l'aumento colpisce le famiglie

Lausanne (ots) - Gli assicurati stanno per ricevere o hanno già ricevuto comunicazione dei premi malattia per il 2017. Se ufficialmente il rialzo annunciato dall'UFSP (risultante da un calcolo basato su un'unica tipologia di assicurato) è pari al 4.5%, ben altro sarà in realtà l'aumento per i nuclei familiari. Con i premi per i bambini che salgono in media del 6.6%, le spese sanitarie saranno sempre più difficili da sostenere per i budget delle famiglie.

Un aumento dei premi malattia è già stato ufficialmente annunciato, e risulta pari al 4.5%. Ma nel 2017, il 70.6% di oltre 200'000 premi malattia subirà in realtà un aumento superiore a questo tasso. Il 44% dei premi lieviterà addirittura fino a raggiungere l'8%. Un certo numero di assicurati dovrà aspettarsi variazioni estreme: dal 20% in meno al 40% in più!

Una constatazione che ha spinto il portale di comparazione bonus.ch a effettuare uno studio sulle differenze tra i premi più cari e i premi più convenienti e sulle conseguenti possibilità di risparmio per gli assicurati. Per semplificare l'analisi, i risultati che rappresentano le differenze di premio per l'insieme dei cantoni sono proposti considerando tre diversi profili: una famiglia, una coppia di pensionati e una studentessa.

Un'analisi per cantone dei premi più bassi e di quelli più elevati per ciascuno dei profili così stabiliti fa rilevare, ad esempio, i dati seguenti: una famiglia di 4 persone, assicurata nel Canton Ticino con il premio più alto, i cui componenti hanno rispettivamente una franchigia di 300, 2500, 1500 e 0 CHF, dovrà pagare in totale CHF 2'333.80 al mese. Nel caso in cui la stessa famiglia cambi cassa malati optando per quella che propone il premio più basso, il premio mensile scenderà a "soltanto" CHF 960.20, ovvero un risparmio annuo massimo di CHF 16'483.20. Si tratta, è vero, di un caso estremo. Ma il risparmio medio potenziale per anno è comunque di CHF 8'241.60.

È nell'interesse degli assicurati non rimanere passivi all'annuncio di un aumento dei premi, per quanto moderato: sono ancora troppi gli assicurati che esitano ad agire per cambiare, in particolare se si considera che il catalogo delle prestazioni, stabilito per obbligo di legge, è assolutamente identico per tutti gli assicuratori!

Con l'aiuto di un comparatore online, confrontare, valutare la propria situazione personale e scoprire il potenziale di risparmio richiede soltanto qualche minuto. Su bonus.ch, i consumatori possono effettuare gratuitamente richieste d'offerta tramite il comparatore a loro disposizione e ricevere l'offerta o le offerte richieste entro cinque minuti. Gli utenti hanno inoltre a disposizione consigli e suggerimenti utili per risparmiare, modelli di lettere di disdetta e molte altre prestazioni.

Analisi dettagliata e tabelle per cantone : http://www.bonus.ch/RDP-20161027_IT.pdf

Rubrica assicurazione malattia su bonus.ch e premi 2017 : http://www.bonus.ch/zrQQRXI.aspx

Per ulteriori informazioni:


bonus.ch SA

Patrick Ducret
CEO
Avenue de Beaulieu 33
1004 Losanna
021.312.55.91
ducret(a)bonus.ch

Losanna, 27 ottobre 2016



Plus de communiques: bonus.ch S.A.

Ces informations peuvent également vous intéresser: