bonus.ch S.A.

Sondaggio bonus.ch assicurazione auto: gli assicuratori svizzeri garantiscono una buona gestione dei sinistri

Losanna (ots) - Gli assicurati svizzeri sono nel complesso soddisfatti della gestione dei sinistri da parte della propria assicurazione auto. Lo conferma uno su due tra i partecipanti al nostro sondaggio. Quali sono i migliori assicuratori? E quali le attese dell'assicurato nei confronti della propria compagnia in caso di sinistro?

Il portale di confronto bonus.ch ha recentemente condotto un sondaggio d'opinione sull'assicurazione auto presso 1600 assicurati, che hanno risposto a quesiti quali il livello di soddisfazione sulla gestione dei sinistri da parte della propria assicurazione auto e la durata di affiliazione presso la stessa. Ecco i risultati dell'indagine:

Il 50% dei partecipanti al sondaggio con un sinistro alle spalle ne giudicano «ottima» la gestione

L'82% delle persone interrogate afferma di avere già avuto un sinistro, mentre il 18% non ha antecedenti in tal senso. In larga maggioranza, i partecipanti al sondaggio si mostrano soddisfatti del modo in cui la propria compagnia di assicurazione ha gestito il sinistro nel quale sono stati coinvolti. Un assicurato su due assegna a tale gestione la valutazione «ottima», e quasi il 40% il giudizio «buona». Soltanto per meno dell'1% del campione la gestione del sinistro da parte dell'assicuratore è stata «insufficiente». La percentuale dei partecipanti al sondaggio che hanno già subito un sinistro è sensibilmente inferiore in Svizzera tedesca rispetto alla Svizzera romanda e italiana. Un altro dato notevole: la percentuale degli uomini che hanno già avuto un sinistro è praticamente identica a quella delle donne, con un 88% circa in entrambi i casi.

Un sinistro non incoraggia a cambiare assicuratore

Otto assicurati su dieci hanno già avuto un sinistro, ma nella maggioranza dei casi ciò non li ha indotti a cambiare assicuratore. Con il 97%, Generali vanta il maggior numero di assicurati fedeli da più di un anno nel nostro campione. Seguono Helvetia con il 96% e la Mobiliare con il 95%. L'assicuratore Alba registra invece la più forte crescita in numero di assicurati all'inizio del 2011 tra i partecipanti al sondaggio. Gli assicurati di Allianz/allianz24.ch sono i più numerosi ad aver subìto un sinistro (89% del campione). Tra tutti gli assicuratori rappresentati nel nostro sondaggio, Baloise/baloisedirect.ch è invece la compagnia che presenta il più basso tasso di assicurati già coinvolti in un sinistro, con soltanto il 40%.

Helvetia, Mobiliare e Vaudoise: gli assicuratori con le migliori valutazioni per la gestione dei sinistri

Se gli assicurati del nostro campione si mostrano in gran parte soddisfatti della gestione dei sinistri da parte della propria assicurazione auto, il grado di soddisfazione varia sensibilmente tra le diverse compagnie. È Helvetia la "medaglia d'oro" della categoria, con il maggior numero di assicurati soddisfatti: il 65% degli assicurati interrogati valuta come «ottima» la gestione del proprio sinistro. Al secondo posto, vicinissima con il 64% di assicurati soddisfatti, la Mobiliare, mentre il terzo posto è occupato dalla Vaudoise, la cui gestione dei sinistri è valutata come «ottima» dal 62% dei suoi assicurati nel nostro campione.

Accessibilità e rapidità i criteri di soddisfazione determinanti

Per quasi il 70% del campione, è importantissimo che in caso di sinistro il proprio assicuratore sia sempre raggiungibile. Si tratta di un criterio fondamentale: poter contattare in qualsiasi momento la compagnia d'assicurazione è «molto importante» per il 69% dei partecipanti al sondaggio. Una gestione rapida e non burocratica del sinistro è inoltre molto importante per il 77% del campione. Sette persone su dieci tra i partecipanti al sondaggio giudicano importante, se non molto importante, la possibilità di gestire e risolvere il sinistro per telefono. La possibilità di trattamento via internet riveste molta importanza soltanto per un quarto circa del campione. Una spiegazione possibile potrebbe essere il bisogno di contatto umano in occasione di un momento difficile - in alcuni casi drammatico - qual è il sinistro.

Tra i partecipanti al nostro sondaggio sull'assicurazione auto, una larga maggioranza di assicurati ha già subìto un sinistro. La maggioranza degli interrogati si ritiene soddisfatta della gestione del proprio caso: per una gran parte di essi il sinistro non ha costituito un'occasione per cambiare assicuratore, sebbene tale possibilità sia prevista per legge.

Forse non tutti sanno che il sinistro figura tra i casi che consentono all'assicurato di rescindere il proprio contratto prima della fine dell'anno di assicurazione in corso senza costi aggiuntivi né penalità. Il sinistro può dunque rappresentare l'occasione di rivedere la propria polizza, riesaminare le proprie esigenze in materia di assicurazione auto, confrontare le diverse compagnie e, qualora ciò si riveli vantaggioso, cambiare assicurazione.

Per aiutare ogni assicurato che deve svolgere le solite pratiche in occasione di un cambiamento di assicurazione o che desideri semplicemente farsi un'idea in proposito, bonus.ch mette gratuitamente a disposizione la rubrica "assicurazione auto" con un comparatore di premi, i dettagli dei tipi di assicurazione e consigli su come risparmiare.

Link per la rubrica assicurazione auto:

http://www.bonus.ch/zrPGP1H.aspx

Tabelle e grafici dettagliati:

http://www.bonus.ch/RDP-20110818_IT.pdf

Contatto:

bonus.ch SA
Eileen-Monika Schuch
Marketing and Sales Manager
Avenue de Beaulieu 33
1004 Losanna
Tel.: +41/21/312'55'91
E-Mail: schuch@bonus.ch



Plus de communiques: bonus.ch S.A.

Ces informations peuvent également vous intéresser: