bonus.ch S.A.

Sanità - www.okdoc.ch: la reticenza dei medici nei confronti della trasparenza

    Lausanne (ots) - In seguito al lancio* del sito internet okdoc.ch, il quale permette a qualsiasi internauta svizzero di valutare il fornitore di cure, le prime statistiche** di utilizzo sono incoraggianti, malgrado le reticenze dei medici:

    - 81.5 % dei fornitori di cure ha ottenuto un voto tra 4 e 6

    - 5.0 il voto medio, qualsiasi sia il fornitore di cure

    - Voto medio per gruppo di domande: Accoglienza 4.9,
        Amministrazione 5.1, Il medico 5.0

    - 69.5 % dei commenti sono positivi

    Questi primi indizi dimostrano che i pazienti che utilizzano okdoc.ch adottano un comportamento ragionevole quando si tratta di valutare la relazione vissuta con il proprio medico, dentista, fisioterapista, specialista in medicine alternative, ecc.

    Le reticenze emesse dai medici rimettono in questione il bisogno di trasparenza in questo campo. Eppure, a livello internazionale, tali siti esistono ed ottengono un tasso di adesione considerevole.

    È utile ricordare che i principali scopi di okdoc.ch sono quelli di permettere:

    - ai pazienti di esprimersi in merito al proprio medico, generico
        o specialista

    - ai fornitori di cure di scoprire l'indice di popolarità
        di cui godono presso i loro pazienti e di migliorarlo

    - di cercare e scegliere un medico in base alle esperienze vissute
        da altri pazienti.

    "Nessun miglioramento della qualità delle prestazioni dei fornitori di cure, senza il feed-back dei loro pazienti"

    * veda comunicato stampa del 6 maggio 2008 "Sanità : anteprima in
        Svizzera, la parola ai pazienti"
        http://www.okdoc.ch/OkDoc/Valutazione-Salute/Stampa.aspx

  ** Statistiche basate sui dati disponibili su okdoc.ch, effettuate
        il 19 maggio 2008

ots Originaltext: bonus.ch S.A.
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
bonus.ch S.A.
Patrick Ducret
Ch. de Rovéréaz 5
1012 Losanna
Tel.:    +41/21/312'55'91
E-Mail: ducret@bonus.ch



Plus de communiques: bonus.ch S.A.

Ces informations peuvent également vous intéresser: