bonus.ch S.A.

Aumento dei premi malattia dell'1 % per il 2008

    Losanna (ots) - Nell'attesa dell'approvazione dei premi per la fine del mese da parte dell'Ufficio federale della salute pubblica (UFSP), il sito comparatore bonus.ch ha analizzato l'evoluzione dei premi per il 2008 sulla base dei dati provvisori di 40 assicuratori, i quali coprono oltre il 90 % degli assicurati.

    I premi aumenteranno dell'1 %, rappresentando pertanto il più debole aumento dall'entrata in vigore della Legge sull'assicurazione malattie (LAMal) nel gennaio 1996.

    Il calcolo delle variazioni medie dei premi è stato ponderato in funzione del numero d'assicurati di ogni cassa malati in base al modello tradizionale d'assicurazione tenendo presente ogni fascia di età, franchigia e regioni di premi.

    I premi variano in medica tra (-1,3 %) e (+2.2 %) secondo il cantone.

    Messe a parte le differenze cantonali dei costi della salute, quest'anno il tasso delle riserve delle casse malati è ugualmente un elemento di variazione non trascurabile.

    I cantoni di Basilea, Ginevra e Neuchâtel registrano una diminuzione dei premi fino all'1.3%. I cantoni di Appenzello Rhodes-Extérieures, di Appenzello Rhodes-Intérieures, Argovia, Basilea-Campagna, Berna, Glaris, Grigioni, Obwaldo, Schwyz, Soletta, Sciaffusa, San Gallo, Uri e Vallese subiscono invece un aumento di oltre l'1%. Gli altri cantoni registrano degli aumenti che variano fino all'1 %.

    Differenza tra i premi bambini e adulti

    I premi bambini (0-18 anni), in media diminuiscono fino all'1 % contrariamente ai giovani adulti (19-25 anni) e adulti, il cui aumento medio è dell'1.2 %.

    Evoluzione dei premi in funzione delle franchigie

    Contrariamente agli anni precedenti, per gli adulti, le variazioni tra le franchigie sono meno accentuate. Per i giovani adulti (19-25 anni) sono le franchigie di 2000 e 2500 che subiscono l'aumento più debole (sotto lo 0.5 %). Per i bambini (0-18 anni) tutte le franchigie registrano una diminuzione fino all'1%, ad eccezione della franchigia 0.

    Oltre due terzi degli assicurati possono beneficiare di un premio meno caro

    Ogni anno, dei nuovi modelli alternativi d'assicurazione arrivano sul mercato con dei premi fino al 25% meno cari rispetto al modello tradizionale. Queste nuove possibilità offerte agli assicurati accentuano la concorrenza molto attiva tra casse malati.

    A causa delle variazioni dei premi sia in aumento che in diminuzione, che possono raggiungere il 25%, raccomandiamo ad ogni assicurato di procedere a dei paragoni in base alla propria situazione attuale, relativamente sia alle diverse franchigie, sia ai differenti modelli d'assicurazione.

    Premi provvisori su bonus.ch

    Tabella delle variazioni dei premi disponibile su:

    http://www.bonus.ch/newsscr/2007/hprimes_I.pdf

ots Originaltext: bonus.ch S.A.
Internet: www.presseportal.ch/fr

Contatto:
bonus.ch S.A.
Patrick Ducret
Ch. de Rovéréaz 5
1012 Lausanne
Tel. :    +41/21/312'55'91
E-Mail : ducret@bonus.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: