Allianz Suisse

Allianz Suisse e Swiss Paralympic rinnovano la collaborazione (IMMAGINE/ALLEGATO)

Allianz Suisse e Swiss Paralympic rinnovano la collaborazione (IMMAGINE/ALLEGATO)
Marcel Hug, atleta disabile. /Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch. L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi redazionali. Pubblicazione sotto indicazione di fonte: "OTS.photo/Allianz Suisse".

Un document

Zurigo (ots) -

- Rinnovato per altri due anni il contratto di sponsorizzazione 
con Swiss Paralympic 
- Klaus-Peter Röhler, CEO di Allianz Suisse: "Gli atleti disabili 
sono un esempio." 

Allianz Suisse e Swiss Paralympic, l'organizzazione che riunisce gli atleti disabili e in sedia a rotelle che competono ai massimi livelli, hanno rinnovato per altri due anni la collaborazione avviata nel 2011.

Allianz Suisse e Swiss Paralympic hanno deciso di rinnovare per altri due anni il contratto di sponsorizzazione siglato per la prima volta nel 2011 e che vede Allianz Suisse impegnata a sostenere gli atleti convocati da Swiss Paralympic per i Giochi Paralimpici e i Campionati mondiali ed europei.

"Con la sponsorizzazione di Swiss Paralympic e Marcel Hug sosteniamo gli atleti disabili svizzeri che gareggiano ai massimi livelli e contribuiamo a creare un ambiente professionale per gli allenamenti. Questi sportivi dimostrano un'ambizione, una motivazione e uno spirito di squadra davvero straordinari. Proprio questo li rende dei campioni a tutti gli effetti e un esempio per tutti noi", afferma Klaus-Peter Röhler, CEO di Allianz Suisse. Affermazione seguita a ruota dalla dichiarazione di Veronika Roos, segretario generale di Swiss Paralympic: "Siamo felici che Allianz Suisse abbia deciso di portare avanti il proprio impegno. Con un partner così importante al nostro fianco lanciamo un segnale chiaro: gli atleti paralimpici hanno, infatti, bisogno del sostegno finanziario del mondo economico per ottenere grandi risultati. Solitamente non sono atleti professionisti e grazie all'aiuto di partner come Allianz Suisse hanno la possibilità di concentrarsi maggiormente sullo sport".

Con questa collaborazione a livello nazionale Allianz Suisse rafforza l'impegno di Allianz SE per il Comitato internazionale paralimpico.

Contatto:

Comunicazione Allianz Suisse
Hans-Peter Nehmer
Telefono: 058 358 88 01
E-mail: hanspeter.nehmer@allianz-suisse.ch

Harry H. Meier
Telefono: 058 358 84 14
E-mail: harry.meier@allianz-suisse.ch

Swiss Paralympic Committee
Veronika Roos
Telefono: 031 359 73 55
E-mail: veronika.roos@swissparalympic.ch



Plus de communiques: Allianz Suisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: