Allianz Suisse

Allianz Suisse: due donne elette nel Consiglio di Amministrazione

Allianz Suisse: due donne elette nel Consiglio di Amministrazione
Due donne entrano nel più alto organo direttivo di Allianz Suisse: Carole Ackermann e Martine Brunschwig Graf con Ulrich Zimmerli (Presidente del CdA di Allianz Suisse). / Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch. L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi redazionali. Pubblicazione... plus

Zurigo (ots) - Due donne entrano nel più alto organo direttivo di Allianz Suisse: con l'elezione di Martine Brunschwig Graf e Carole Ackermann, avvenuta in occasione dell'Assemblea Generale della compagnia assicurativa, il numero dei membri del Consiglio di amministrazione sale a sette.

"Siamo davvero lieti di affidare questo mandato a Martine Brunschwig Graf e Carole Ackermann: le prime due donne, nonché economiste di comprovata esperienza, a sedere tra le nostre fila", spiega Ulrich Zimmerli, Presidente del CdA di Allianz Suisse. "Con le loro competenze e il loro know-how, forniranno entrambe nuovi impulsi alla compagnia, radicando ancora di più in azienda il tema della varietà".

Nata a Friburgo, Martine Brunschwig Graf (61 anni) ha alle spalle una pluriennale carriera politica: già membro del Governo cantonale di Ginevra, è attualmente consigliera nazionale dello stesso cantone. Nei primi anni del suo percorso professionale l'economista ha lavorato presso l'allora Società per il promovimento dell'economia svizzera (che ha poi dato vita a Economiesuisse) dove da ultimo ha ricoperto la carica di direttrice per la Svizzera francese. Carole Ackermann (41 anni) ha studiato economia aziendale all'Università di San Gallo ed è attualmente CEO della DiamondScull AG di Zugo, nonché CEO ad interim della OphthaMetrics SA di Altendorf. È inoltre membro del Consiglio di amministrazione di aziende elvetiche di primo piano e Presidente della Business Angels Schweiz. Entrando nel Consiglio di amministrazione di Allianz Suisse, le due donne vanno ad aggiungersi a Ulrich Zimmerli (Presidente), Markus Dennler (Vicepresidente), Manfred Knof (Delegato), Werner Zedelius e Walter Frey.

Promuovere il ruolo delle donne in azienda

Anche per Manfred Knof, CEO di Allianz Suisse, la nomina di Martine Brunschwig Graf e Carole Ackermann nel Consiglio di amministrazione rappresenta un passo importante: "Nei prossimi anni, Allianz Suisse intende agevolare la carriera delle donne e rafforzare la loro presenza ai vertici aziendali aumentando così la nostra attrattiva come datore di lavoro sempre più attento alle esigenze di donne e famiglie". Alla luce del cambiamento demografico in atto è infatti importante promuovere il potenziale e il talento delle donne e abbattere le barriere esistenti. Ecco perché Allianz Suisse si prefigge di introdurre orari di lavoro flessibili a tutti i livelli e sta valutando per la nuova sede di Wallisellen, dove si trasferirà nel 2013, la creazione di un asilo nido per i figli dei dipendenti.

Contatto:

Comunicazione Allianz Suisse
Hans-Peter Nehmer
Tel.: +41/58/358'88'01
E-Mail: hanspeter.nehmer@allianz-suisse.ch



Plus de communiques: Allianz Suisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: