Allianz Suisse

Risultati dei primi nove mesi del 2010: prosegue la corsa del ramo vita Allianz Suisse

Zurigo (ots) - Allianz Suisse rafforza la posizione di mercato nel ramo vita: la raccolta premi cresce del 2,9% in questo segmento e si mantiene stabile nell'assicurazione danni. Notevole anche il balzo dell'assicurazione infortuni e dall'assicurazione aziendale di cose. Sul risultato operativo influiscono l'iniezione di nuove riserve nel ramo vita e la concentrazione di grandi sinistri nel ramo non vita. "Considerando il difficile contesto di mercato, i bassi tassi di interesse e l'intensa concorrenza sui prezzi, nel complesso i primi nove mesi dell'anno ci vedono soddisfatti di quanto ottenuto. Le misure di ristrutturazione avviate procedono come da programma e avranno effetti positivi sul contenimento dei costi. Tenendo conto anche della politica di selezione clienti rigorosamente orientata a criteri di redditività, su base annua ci attendiamo un risultato operativo sul livello degli scorsi dodici mesi" ha dichiarato Manfred Knof, CEO di Allianz Suisse. Allianz Suisse Vita: si conferma la crescita Pur con un mercato complessivamente in contrazione, nei primi nove mesi dell'anno il ramo vita di Allianz Suisse è riuscito a incrementare la raccolta premi lorda del 2,9%, salendo a 1.764 milioni di franchi dai 1.714 milioni dell'anno precedente. Il motore della crescita è costituito dal comparto vita collettiva, che nello stesso periodo ha registrato un incremento dell'8,1%. La domanda di soluzioni assicurative complete in ambito LPP si mantiene elevata. Nel comparto vita individuale la raccolta è scesa del 16,3%, in particolare per il calo dei premi unici. I costi del ramo vita sono scesi a 120 milioni di franchi, pari a un decremento del 16,8% rispetto al terzo trimestre 2009. L'expense ratio è sceso dall'8,5 al 6,8%. Il risultato degli investimenti finanziari è salito dai 246 milioni di franchi dell'anno scorso a 311 milioni di franchi. I rendimenti di capitale di parte corrente, pari a 353 milioni di franchi, si sono attestati sul livello dell'anno scorso. Lo stesso dicasi per il saldo degli utili e delle perdite da capitale realizzati, pari a 6 milioni di franchi. Stante il rafforzamento delle riserve tecniche imposto dalla situazione dei tassi di interesse, l'utile operativo si è fermato a 68 milioni di franchi, contro gli 85 milioni dello scorso anno; stessa sorte per il risultato dei primi nove mesi, pari a 54 milioni di franchi rispetto ai 67 milioni di franchi dello scorso anno. Allianz Suisse Assicurazioni: salgono gli utili Nel ramo non vita la raccolta premi del terzo trimestre 2010 ha registrato una leggera crescita di 900.000 franchi rispetto allo scorso anno, salendo a un totale di 1.629 milioni di franchi. Gli incrementi della raccolta premi hanno riguardato soprattutto le assicurazioni di cose aziendale (+6,4%) e le assicurazioni infortuni (+6,1%).Il loss ratio netto è aumentato dal 72% dell'anno precedente al 75,5%. L'incremento è sostanzialmente dovuto alla concentrazione di grandi sinistri e alla superiore sinistralità nell'assicurazione casco per veicoli a motore. I costi sono diminuiti di oltre il 4% dai 281 milioni di franchi dell'anno scorso agli attuali 269 milioni di franchi, portando il rapporto spese su premi (expense ratio) dal 21,9% del corrispondente periodo dell'anno scorso all'attuale 21%. Data l'elevata incidenza dei sinistri, il combined ratio (rapporto fra costi e spese per sinistri rispetto ai premi incassati) è salito dal 93,9 al 96,5%. Nel terzo trimestre il risultato degli investimenti di capitale è salito a 94 milioni di franchi dai 75 milioni dell'anno precedente. Come lo scorso anno i rendimenti correnti di capitale sono stati pari a circa 115 milioni di franchi. Nei primi tre trimestri del 2010 Allianz Suisse Assicurazioni ha registrato un risultato operativo di 119 milioni di franchi rispetto ai 142 milioni dell'anno precedente. Grazie al positivo andamento degli investimenti finanziari, nello stesso periodo l'utile è aumentato rispetto allo scorso anno dell'8%, por-tandosi da 85 a 92 milioni di franchi. (Tutti i dati sono forniti secondo il metodo contabile IFRS) ots Originaltext: Allianz Suisse Internet: www.presseportal.ch Contatto: Hans Peter Nehmer Tel.: +41/58/358'83'16 E-Mail: hanspeter.nehmer@allianz-suisse.ch Bernd de Wall Tel.: +41/58/358'84'14 E-Mail: bernd.dewall@allianz-suisse.ch

Plus de communiques: Allianz Suisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: