Allianz Suisse

Allianz Suisse - Vale anche per i diportisti: niente alcool a bordo

    Zurigo (ots) - L'estate è alle porte e nei finesettimana i diportisti tornano a uscire numerosi sui laghi svizzeri. Non di rado li accompagna a bordo una ricca provvista di alcool, che in caso di incidente può avere conseguenze fatali.

    In Svizzera vi sono circa 100'000 imbarcazioni a motore e a vela ufficialmente immatricolate. Quando il sole splende e sul lago spira una brezza leggera, migliaia di diportisti sciolgono gli ormeggi ed escono per divertirsi con le loro imbarcazioni. Accanto ad amici e familiari spesso fa parte della spedizione anche una ricca scorta di bevande alcooliche. Si dirà: se relax e divertimento deve essere, che lo sia fino in fondo!

    La disinvoltura è fuori luogo

    Allianz Suisse, assicuratore leader elvetico nel campo della nautica da diporto, intende essere assolutamente chiara con i propri assicurati: "La disinvoltura qui è fuori luogo. Provocare un incidente in stato di ebbrezza significa mettere in atto un comportamento gravemente colposo. In questo caso la prestazione assicurativa viene ridotta fino al 50%" osserva Marc Friderich, responsabile delle assicurazioni natanti Allianz Suisse.

    Danni immensi

    Poiché le imbarcazioni tendono a essere sempre più grandi e lussuose, i danni salgono con estrema facilità alle centinaia di migliaia di franchi "e possono essere finanziariamente molto dolorosi" afferma Friderich. In soli due incidenti nautici lo scorso anno Allianz Suisse ha registrato danni superiori a 500'000 franchi: ed essendo stato accertato l'abuso di alcool da parte dei conducenti, la compagnia si è rivalsa sui contraenti. Friderich: "Come su strada, anche sul lago è vietatissimo mettersi alla barra in stato di ebbrezza". Questo perché le imbarcazioni a motore sono ormai in grado di raggiungere velocità elevate e i rischi sono rilevanti.

    Secondo le autorità di polizia della maggior parte dei cantoni svizzeri, se il tasso alcolemico supera lo 0,8 per mille il conducente del natante rischia la denuncia, cospicue pene pecuniarie e la sospensione della patente nautica. Condurre un natante sotto l'influsso dell'alcool costituisce infatti un reato che, dal punto di vista legale, è equiparato alla guida in stato di ebbrezza su strada.

    Allianz Suisse: assicurazione leader per i natanti in Svizzera

    Con una quota di mercato di oltre il 26% Allianz Suisse è l'assicurazione natanti leader in Svizzera. Si tratta inoltre dell'unico assicuratore globale svizzero che dispone di un proprio reparto tecnico formato da reali esperti di nautica. Con la cosiddetta assicurazione "all risk" Allianz Suisse offre dal 2007 ai proprietari di natanti una copertura forfetaria per tutti i rischi non esplicitamente esclusi. Il natante e i valori dichiarati nella polizza sono assicurati globalmente contro tutti i rischi nautici e altri rischi in acqua, a terra, durante il deposito invernale e il trasporto.

ots Originaltext: Allianz Suisse
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Hansjörg Leibundgut
Tel.:    +41/58/358'88'01
E-Mail: hansjoerg.leibundgut@allianz-suisse.ch

Bernd de Wall
Tel.:    +41/58/358'84'14
E-Mail: bernd.dewall@allianz-suisse.ch



Plus de communiques: Allianz Suisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: