Allianz Suisse

Allianz Suisse riunisce le proprie funzioni amministrative spo-standole a lungo termine da Zurigo e Berna a Wallisellen - Berna rimarrà una sede importante per l'assistenza clienti

    Zurigo (ots) - Nel 2013 Allianz Suisse trasferirà tutte le funzioni amministrative centrali presso la nuova sede di Wallisellen. Oltre che delle funzioni svolte a Zurigo, questa sede si occuperà anche delle funzioni amministrative svolte attualmente a Berna. Circa 340 posti di lavoro verranno trasferiti a lungo termine a Wallisellen Forte di sei agenzie generali e numerose funzioni di sostegno alle vendite, Berna resterà una sede importante per l'impresa.

    A metà 2013 Allianz Suisse sposterà la propria sede principale a Wallisellen, dove verranno assunte le funzioni amministrative centrali svolte attualmente presso più sedi diverse. Oltre alle sedi di Zurigo e Zurigo-Altstetten, il trasferimento riguarderà anche una parte delle funzioni amministrative svolte attualmente a Berna. Nel complesso, a partire da quella data 340 posti di lavoro verranno trasferiti da Berna a Wallisellen.

    "Dal punto di vista imprenditoriale l'accorpamento è una mossa irrinunciabile", afferma il CEO Manfred Knof per motivare la decisione. Nel mondo del lavoro attuale sarebbero di importanza particolare la rapidità dei collegamenti e i contatti personali. "È un vantaggio enorme in un mondo in cui bisogna elaborare e attuare progetti e decisioni solo con il lavoro di gruppo e talvolta in tempi brevissimi".

    Berna resterà una sede importante

    Allianz Suisse sottolinea che l'accorpamento delle funzioni amministrative a Wallisellen non è in alcun modo legato alla qualità della sede di Berna. Secondo Manfred Knof, allo stato attuale delle cose una parte preponderante dei posti di lavoro direzionali è già presente nell'area di Zurigo.

    L'agglomerato urbano e il Canton Berna non perderanno affatto importanza per Allianz Suisse, che vi lascerà una forte presenza di personale. Nelle sei agenzie generali di Allianz Suisse a Berna, Köniz/Worb, Langenthal/Burgdorf, Bienne e Thun, nonché nelle unità di sostegno alle vendite e alla distribuzione, nell'area di Berna manterranno il proprio impiego oltre 300 persone, cui nel complesso è affidata la fornitura di consulenza a circa 150'000 clienti privati e aziendali di Allianz Suisse nel Canton Berna e in parte anche nei Cantoni confinanti.

    Offerte di impiego al personale e provvedimenti di accompagnamento

    A parte poche eccezioni, a Wallisellen Allianz Suisse offrirà a tutti i collaboratori di Berna lo stesso impiego rivestito finora o uno equiparabile. "Speriamo", racconta il CEO Manfred Knof, "che una buona parte dei collaboratori partecipi a questo trasferimento a Wallisellen. Già oggi abbiamo diverse decine di dipendenti che lavorano a Zurigo ma vivono nell'area di Berna".

    Con provvedimenti di promozione della mobilità Allianz Suisse intende convincere a spo-starsi nella nuova sede di lavoro il personale oggi attivo a Berna. Accanto al sostegno alla mobilità, in determinati casi verrà offerta anche l'opzione "home office", in base alla quale i collaboratori potranno lavorare da casa fino a due giorni la settimana.

    Il lungo periodo di transizione, da oggi al 2013, verrà sfruttato per trovare una soluzione accettabile per tutti i collaboratori della sede di Berna. Per evitare che si creino ingiustizie sono previsti provvedimenti speciali per i collaboratori con un maggior grado di anzianità (sotto forma di opzioni di pensionamento anticipato) e per le persone con problemi di salute o altre condizioni particolari. Tutti gli apprendisti che stanno svolgendo una formazione di base presso la sede di Berna potranno concluderla presso Allianz Suisse.

    Vigilanza sui mercati finanziari in Laupenstrasse

    L'edificio sito in Laupenstrasse, che verrà abbandonato nel 2013, ha riscosso l'interesse dell'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA).

ots Originaltext: Allianz Suisse
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Hansjörg Leibundgut
Mobile: +41/79/300'71'52
E-Mail: hansjoerg.leibundgut@allianz-suisse.ch

Bernd de Wall
Mobile: +41/77/455'37'53
E-Mail: bernd.dewall@allianz-suisse.ch



Plus de communiques: Allianz Suisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: