Allianz Suisse

Allianz Suisse - Ladri in pista: in aumento i furti di sci e snowboard

    Zurigo (ots) - Gli equipaggiamenti sempre più costosi fanno gola ai ladri: le statistiche di Allianz Suisse indicano in questa stagione un vero e proprio boom di denunce riguardanti il furto di attrezzature per gli sport invernali.

    Per chi ama gli sport invernali la stagione 2008/2009, caratterizzata da condizioni di neve perfette fino a Pasqua e oltre, è stata certamente memorabile: durante le vacanze e nei fine settimana migliaia di appassionati hanno affollato le località sciistiche della Svizzera. A molti la sosta al rifugio ha però riservato brutte sorprese: al momento di rientrare in pista, spariti gli sci carving appena acquistati o la costosa tavola da snowboard! Tutto finito in mano ai ladri.

    Un fenomeno dilagante quest'inverno: alla fine di marzo la sola Allianz Suisse registrava oltre 1.600 denunce di furti di attrezzature sportive come sci, bastoncini, caschi o snowboard, con un incremento del 27% rispetto all'anno precedente. "Per la nostra compagnia di assicurazione il danno è notevole", sottolinea Jörg Zinsli, responsabile sinistri di Allianz Suisse. Zinsli dubita che si tratti di episodi isolati, sospetta invece che nelle località di montagna operino vere e proprie bande organizzate. Il materiale, costoso e spesso seminuovo, viene rivenduto sui portali Internet o alle borse dell'usato, realizzando lauti guadagni.

    In alcuni casi non è escluso che l'amato snowboard sparisca anche per altri motivi: sono ancora in molti a simulare un furto l'ultimo giorno di vacanza per incassare il risarcimento dell'assicurazione, sottovalutando la gravità di questo comportamento. Zinsli sconsiglia vivamente la denuncia fraudolenta, non solo perché i possessori di attrezzature sportive sono soggetti a obblighi di diligenza particolari, analoghi a quelli previsti per le biciclette, ma anche perché la truffa assicurativa costituisce reato per il quale sono previste pesanti sanzioni.

    Qualche consiglio per rendere la vita difficile ai ladri

    Le assicurazioni mobilia domestica con la clausola aggiuntiva per il furto fuori casa coprono la perdita economica entro il limite della somma assicurata, spiega l'esperto Zinsli. Per questo è necessario consultare la polizza di assicurazione già prima della stagione invernale per verificare che la copertura sia sufficiente. Inoltre Zinsli suggerisce alcuni accorgimenti per evitare che la prossima settimana bianca si concluda con una giornata nera: "Depositare gli sci in modo da averli sempre sott'occhio, magari tenendoli separati. Procurarsi inoltre un pratico antifurto per sci." Grazie a queste semplici precauzioni, il prossimo inverno potrete godervi in tutta tranquillità le pause di ristoro tra una discesa e l'altra.

ots Originaltext: Allianz Suisse
Internet: www.presseportal.ch/fr

Contatto:
Comunicazione aziendale Allianz Suisse
E-Mail: press@allianz-suisse.ch

Hansjörg Leibundgut
Tel.:    +41/58/358'88'01
E-Mail: hansjoerg.leibundgut@allianz-suisse.ch

Bernd de Wall
Tel.:    +41/58/358'84'14
E-Mail: bernd.dewall@allianz-suisse.ch



Plus de communiques: Allianz Suisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: