Schweizerische Maklerkammer

Gli specialisti immobiliari svizzeri si mostrano fiduciosi

Gli specialisti immobiliari svizzeri si mostrano fiduciosi
«Le esperienze negative con consulenti dilettanti e piattaforme online poco serie rovinano la reputazione dell'intero settore», afferma Herbert Stoop, Presidente della CSMI. Per combattere tale deriva, vengono ammesse solo le aziende che per anni si contraddistinguono per professionalità e serietà. Testo complementare con ots e su ...

Zurigo (ots) - Il secondo sondaggio della Camera Svizzera dei Mediatori Immobiliari (CSMI) sulle tendenze in atto fornisce anche quest'anno un riscontro positivo. È attesa una domanda da buona a molto buona, in particolare per quanto riguarda le case monofamiliari e la proprietà per piani. Continua invece a destare preoccupazione la crescita sregolata di mediatori provenienti da altri settori professionali.

La stabilità dell'economia svizzera, i tassi di interesse bassi e il persistente fabbisogno di proprietà inducono gli specialisti immobiliari svizzeri a guardare con fiducia al futuro. Secondo il sondaggio 2017 della Camera Svizzera dei Mediatori Immobiliari (CSMI), le opportunità sono giudicate promettenti specialmente per quanto riguarda le case monofamiliari e la proprietà per piani.

Le condizioni sono invece meno favorevoli a livello di immobili commerciali e superfici di vendita, settori nei quali a detta degli specialisti l'offerta risulta vieppiù eccessiva. Il trasferimento dal commercio stazionario a quello online e la crescente automatizzazione dei processi amministrativi si ripercuotono negativamente sulla domanda.

I membri della CSMI individuano un problema nell'aumento sul mercato immobiliare dei dilettanti e degli offerenti online, i quali accalappiano clienti con dichiarazioni altisonanti e valutazioni allettanti. Queste promesse spesso disattese comportano un danno per l'intera categoria professionale.

La CSMI si impegna con formazioni consolidate, serietà e consulenze orientate al cliente al fine di salvaguardare l'immagine degli specialisti immobiliari, lo dimostrano i severi criteri di ammissione e le valutazioni individuali dei membri ogni quattro anni.

Sondaggio della Camera Svizzera dei Mediatori Immobiliari sulle tendenze 2017

Evoluzione generale del mercato 2017

   - Eccellente: 4,7%
   - Da buona a molto buona: 95,3% 

Aspettative sui mandati 2017

   - Case monofamiliari/proprietà per piani: da buone a molto buone
   - Case plurifamiliari: neutre
   - Stabili amministrativi e commerciali: negative
   - Terreni edificabili: negative 

Importanza dei mediatori immobiliari

   - Aumenta: 82,7% 

Contatto:

Herbert Stoop
Presidente Camera Svizzera dei Mediatori Immobiliari
Brunaustrasse 39
8002 Zurigo
Cellulare 079 421 46 21

www.maklerkammer.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: