GastroSuisse

Il Consiglio nazionale intende ingessare la disparità nell'industria alberghiera e della ristorazione
Raccomandato il rifiuto dell'iniziativa popolare di GastroSuisse

Zurigo (ots) - Il Consiglio nazionale ha espresso oggi il suo parere sull'iniziativa popolare federale "Basta con l'IVA discriminatoria per la ristorazione!". Con 94 voti su 78 (16 astensione) il Consiglio nazionale ha raccomandato il rifiuto dell'iniziativa lanciata da GastroSuisse. GastroSuisse è molto dispiaciuta della decisione. Non è comprensibile la ragione per cui l'industria alberghiera e della ristorazione e i suoi clienti continuino ad essere tassati tre volte più della concorrenza dei take-away.

L'industria alberghiera e della ristorazione e i suoi ospiti sono discriminati sin dall'introduzione dell'imposta sul valore aggiunto nel 1995. Il cliente di un ristorante paga l'8 percento di IVA, mentre il cliente di un take-away o di un negozio al dettaglio paga solo il 2,5 percento di IVA. A causa delle mutate abitudini di vita, questa differenza non è più sostenibile.

L'iniziativa popolare federale "Basta con l'IVA discriminatoria per la ristorazione!" di GastroSuisse mira a eliminare questa ingiustizia e chiede di tassare tutte le derrate alimentari allo stesso modo, indipendentemente dal luogo di consumo. L'obiettivo principale consiste nel creare i medesimi presupposti per tutti i fornitori di prestazioni di pari genere.

Il 16 gennaio 2014 sarà la volta della Commissione dell'economia e dei tributi del Consiglio degli Stati, che esprimerà il suo parere sull'iniziativa. Durante la sessione primaverile del 2014 il Consiglio degli Stati renderà nota la sua raccomandazione di voto. GastroSuisse si impegna intensamente per raggiungere nel Consiglio degli Stati una raccomandazione di accettazione.

GastroSuisse è la Federazione dell'Albergheria e della Ristorazione svizzera. Circa 20'000 soci, organizzati in 26 sezioni cantonali e cinque gruppi di lavoro, fanno parte della più grande federazione padronale del settore ricettivo.

Contatto:

Hannes Jaisli
Vice direttore GastroSuisse
Telefono 044 377 53 53
communication@gastrosuisse.ch


Ces informations peuvent également vous intéresser: