Beldona

Beldona Fashion Night 2005: Fortuna, glamour e vincitori

Beldona Fashion Night 2005: Fortuna, glamour e vincitori
Ronald de Waal, titolare di Beldona, consegna a Beatrice Tschanz, ambasciatrice della Lega svizzera contro il cancro, un assegno di CHF 100 000.–. Texte complémentaire par ots. L'utilisation de cette image est pour des buts redactionnels gratuite. Reproduction sous indication de source: "obs/Beldona".

Vedere fotografia: http://www.presseportal.ch/fr/story.htx?firmaid=100007496

    Zurigo (ots) - La Beldona Fashion Night 2005, andata in scena il 17 marzo presso la Maag Event Hall a Zurigo, ha avuto soprattutto un effetto: volti raggianti, vincitori fortunati e momenti indimenticabili. Le generose offerte a favore della prevenzione del tumore al seno, raccolte per la Lega svizzera contro il cancro, hanno sottolineato come Show e Glamour, Fashion e Entertainment possano andare perfettamente a braccetto con la responsabilità sociale.

    Alla vibrante atmosfera hanno contribuito i meravigliosi ospiti e i numerosissimi sostenitori, attivi sia sul palcoscenico, sia dietro le quinte. La presentatrice televisiva Arabella Kiesbauer ha condotto il ricercato pubblico da un colpo di scena all'altro in modo affascinante e coinvolgente. Tra i momenti più emozionanti - e come poteva essere altrimenti - lo show dei più bei capi di biancheria intima Beldona, indossati da modelle bellissime e provocanti.

    Il perfetto gioco di colori, forme e seduzione ha fatto aumentare visibilmente e percettibilmente il battito cardiaco dei fortunati spettatori. Un ensemble di sensazioni perfetto per sintonizzare i presenti sul concorso Fashion Night, realizzato sotto il patronato di Beldona, della rivista Schweizer Illustrierte e della Lega svizzera contro il cancro. Marc Walder, capo redattore della rivista, Sven Zehnder, marketing director della Sauber Petronas e Hanspeter Grüninger, manager di Beldona, hanno assegnato i premi ai fortunati vincitori: una cena a Londra, preparata dal cuoco di fama internazionale Anton Mosimann, uno shopping-trip a New York e un viaggio alle gare di Formula 1 sul circuito di Barcellona con sosta al box del team Sauber Petronas.

    Durante la sfilata della biancheria intima primaverile, nei suoi ingenui e al tempo stesso maliziosi toni del bianco e del giallo pastello, gli ospiti sono stati allietati dalle voci delle star Claudia d'Addio e Jesse Brown, che hanno interpretato splendidamente il brano „Endless Love". Lo show e i grandi ospiti canori hanno rappresentato senza dubbio il secondo momento cruciale della serata.

    Ronald de Waal, titolare di Beldona, ha dato prova dell'impegno sociale della sua azienda: ha infatti consegnato a Beatrice Tschanz, ambasciatrice della Lega svizzera contro il cancro, un assegno di CHF 100 000.-. «Noi di Beldona desideriamo lasciare un segno,» ha affermato il titolare, ricordando che anche nel duro mondo degli affari non vanno dimenticati coloro che «combattono ben altre battaglie, ad esempio quella contro il tumore al seno». L'ambasciatrice ha risposto con commozione: «Noi della Lega svizzera contro il cancro riteniamo fondamentale il lavoro di prevenzione, che non sarebbe possibile senza le offerte che riceviamo. Perciò ringraziamo di cuore tutti coloro che ci sostengono.»

    Al termine di questi toccanti momenti di solidarietà l'atmosfera si è vivacizzata con le solari visioni proposte dalla Beachwear Collection di Beldona, che ha decisamente evocato l'estate. Dee fascinose ed esotiche: Beldona ha indugiato sul rinfrescante e leggiadro motivo della femminilità sotto un azzurro cielo estivo.

    Altre informazioni e immagini all'indirizzo: www.beldona.ch

    Informazioni sul tema tumore al seno: www.swisscancer.ch

ots Originaltext: Beldona
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
dd com pr
Laurence Saas
Seefeldstrasse 301
8008 Zurich
Tél.      +41/43/499'12'30
Fax        +41/43/499'12'31
Mobile  +41/79/237'97'20
E-mail: saas@ddcom.ch


Fichiers multimédias
2 fichiers

Ces informations peuvent également vous intéresser: