Winterhilfe Schweiz / Secours suisse d'hiver / Soccorso svizzero d'inverno

Presidenza rinnovata in seno al Soccorso svizzero d'inverno: Monika Weber proposta per la carica di nuovo presidente centrale

Presidenza rinnovata in seno al Soccorso svizzero d'inverno: Monika Weber proposta per la carica di nuovo presidente centrale
Monika Weber, Zurigo, è stata proposta quale nuova presidente del Soccorso svizzero d'Inverno. Texte complémentaire par ots. L'utilisation de cette image est pour des buts redactionnels gratuite. Reproduction sous indication de source: obs/Soccorso svizzero d'inverno"

Vedere fotografia: http://www.presseportal.ch/fr/galerie.htx?type=ops

    Zurigo (ots) - Per la successione del prof. Dr. Hans Künzi, presidente centrale del Soccorso svizzero d'inverno, recentemente deceduto, è stata designata Monika Weber, la municipale indipendente della città di Zurigo. La nomina verrà ratificata in occasione dell'Assemblea dei Delegati del 27 ottobre 2005 che si terrà a Friburgo. Sino a tale data, la presidenza sarà assunta a titolo interinale dai due vicepresidenti Jean-Pierre Joliat di Delémont e Annegreth Sulzer di Sciaffusa. Monika Weber, come già annunciato, rinuncia a una nuova candidatura nella primavera 2006 in seno all'Esecutivo della Città sulla Limmat.

    Con questo compito onorifico, Monika Weber potrà esaudire il proprio desiderio: dopo il pensionamento potersi impegnare nell'ambito di un'organizzazione attiva a fini caritatevoli. Il Soccorso svizzero d'inverno aiuta persone che si trovano in situazione di disagio a causa per esempio di un salario insufficiente, della perdita del posto di lavoro o a cagione di malattia o infortunio. Il sostegno fornito in questi casi è assai differenziato e spazia dal pagamento di fatture urgenti alla messa a disposizione di buoni d'acquisto oppure all'offerta di prestazioni materiali. Altrettanto importante per le persone bisognose è la possibilità di poter beneficiare di un ascolto all'insegna dell'empatia per le proprie preoccupazioni e trovar sollievo nel momento del bisogno. Il Soccorso svizzero d'inverno, dispetto al proprio nome risalente alla fondazione nell'ottobre del 1936, da lungo tempo funge da polo d'aiuto durante tutto l'anno.

    All'inizio del 2006, quando Monika Weber rinuncerà alla propria carica di municipale della Città di Zurigo, potrà ripercorrere ben 35 anni di lavoro in ambito politico. La sua impressionante carriera ebbe inizio nel 1971, anno dell'introduzione del diritto di voto delle donne, nel parlamento del canton Zurigo. In seguito, Monika Weber fu eletta dal popolo zurighese a svolgere compiti a livello federale, dove operò per cinque anni in seno al Consiglio Nazionale e per altri undici quale membro del Consiglio degli Stati. Dal 1998 è a capo del Dipartimento dell'Educazione e dello Sport del Municipio di Zurigo. Funzione nella quale ha, tra l'altro, pure realizzato importanti riforme nel settore scolastico. Parte della grande popolarità di cui gode è dovuta alle attività svolte in passato quale presidente del Forum delle Consumatrici della Svizzera tedesca e in veste di segretaria generale della Società svizzera degli impiegati di commercio.

ots Originaltext: Soccorso svizzero d'inverno
Internet: www.presseportal.ch/fr

Contatto:
Andreas Zehnder
Tel.         +41/(0)1/269'40'50
Fax          +41/(0)1/269'40'55
E-Mail:    a.zehnder@winterhilfe.ch
Internet: http://www.soccorso-d-inverno.ch



Plus de communiques: Winterhilfe Schweiz / Secours suisse d'hiver / Soccorso svizzero d'inverno

Ces informations peuvent également vous intéresser: