Helsinn Healthcare SA

Helsinn Healthcare SA: Un farmaco con "una marcia in piû" nel trattamento del dolore e dell' infiammazione

  Lugano - Nuove evidenze confermano la validità della Nimesulide Originale(1): attività farmacologica multifattoriale, rapida azione analgesica, efficacia clinica documentata

    Risultati presentati al simposio satellite Helsinn "A valuable common approach to the treatment of different pain conditions " 12° Congresso Internazionale sul Dolore 2006, World Society of Pain Clinicians Torino (Italia), 4-7 luglio 2006

    Al Simposio satellite Helsinn, che si è tenuto nel corso del 12° Congresso Internazionale sul Dolore, organizzato dal 4 al 7 luglio 2006 a Torino dalla World Society of Pain Clinicians, sono stati portati all'attenzione del mondo scientifico internazionale per la prima volta i risultati di nuove ricerche che evidenziano l'efficacia della Nimesulide Originale (1) su alcuni dei principali mediatori coinvolti nei processi dolorosi e infiammatori.

    Il congresso ha rappresentato un'ottima occasione per prendere atto dell'efficacia, rapidità d'azione e tollerabilità della Nimesulide Originale(1) in tre campi d'applicazione fondamentali: osteoartrosi, dolore odontoiatrico post operatorio ed emicrania.

    Conferme cliniche presentate al Congresso

    M. Bianchi (I) - La Nimesulide e il dolore infiammatorio da osteoartrosi: nuove evidenze cliniche

    I dati epidemiologici sono impressionanti: in Europa più di 36 milioni di persone soffrono di osteoartrosi.

    Lo studio presentato dal prof. Bianchi, che mette a confronto l'efficacia analgesica di nimesulide e celecoxib nei pazienti che soffrono di osteoartrosi del ginocchio, dimostra che l'azione della Nimesulide Originale(1) è considerevolmente più rapida rispetto al celecoxib e la sua efficacia è maggiore nei pazienti che presentano versamento sinoviale. L'efficacia clinica del farmaco è associata a una riduzione della concentrazione di Sostanza P (SP) e Interleuchina 6 (IL-6) nel liquido sinoviale e quindi esattamente laddove si verifica l'infiammazione.

    SP e IL-6 sono fra i principali mediatori del dolore e dell'infiammazione e diminuendone la concentrazione Nimesulide Originale(1) è in grado di ridurre l'intensità del dolore rispetto al farmaco di riferimento. Inoltre, la Nimesulide Originale(1) agisce sulle prostaglandine "attive a livello centrale", che hanno una funzione fondamentale nella trasmissione del segnale doloroso non solo a livello periferico ma anche nell'ambito del sistema nervoso centrale, con particolare riferimento al midollo spinale.

    Le interleuchine non rappresentano solo le "lettere dell'alfabeto" che le cellule nervose endocrine e immunitarie utilizzano per comunicare fra loro, ma sono tra i mediatori cruciali nella modulazione dell'informazione nocicettiva.

    La sostanza P (SP) è un piccolo neuropeptide caratterizzato da un'attività peculiare: si è osservato che a seguito della stimolazione dei nervi periferici, attivati dagli stimoli dolorosi, la SP segue un percorso che va dal centro alla periferia, amplificando dolore e infiammazione.

    A. Lörincz (H) - La Nimesulide e il dolore odontoiatrico: risultati di un'indagine osservazionale

    L'effetto analgesico della Nimesulide Originale** si manifesta già dopo soli 15 minuti dall'assunzione del farmaco e assicura una notevole diminuzione del dolore provocato dall'estrazione del terzo molare.

    Gli interventi chirurgici di estrazione dentaria rappresentano generalmente un ottimo modello per valutare l'efficacia analgesica di un farmaco. Il dr. Lörincz ha presentato i risultati di un'indagine osservazionale svolta su 511 pazienti reduci da un intervento chirurgico di estrazione del terzo molare (Abstracts del simposio). I risultati dimostrano che la Nimesulide Originale(1) assicura la totale scomparsa del dolore nel 74% dei pazienti, rispetto al 57% riferito ai pazienti trattati con altri farmaci anti-infiammatori non steroidei (Fans). Lo studio conferma, inoltre, sia il rapido insorgere dell'effetto analgesico del farmaco, che nel 67% dei pazienti si manifesta entro 15 minuti dalla somministrazione, che il suo profilo ottimale in termini di sicurezza.

    C. Lampl - Riflessioni sull'uso della Nimesulide negli attacchi di emicrania

    In Occidente 80 milioni di persone soffrono di emicrania, disturbo che secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, è fra le prime 20 cause di disabilità.

    Il dr. Lampl ha illustrato una panoramica riguardante le alternative terapeutiche per il trattamento dell'emicrania, sottolineando il ruolo fondamentale svolto dai Fans, con particolare riferimento all'efficacia della Nimesulide Originale(1) nella cura del dolore da attacchi di emicrania (Abstracts del simposio). Diversi studi clinici dimostrano l'efficacia della Nimesulide Originale(1) nella cura di questo tipo di dolore. I risultati di uno studio epidemiologico hanno sottolineato, in modo interessante, che la Nimesulide Originale(1) è stata prescritta a circa un paziente su tre fra coloro che si sono recati per la prima volta presso un centro italiano specializzato per la cura dell'emicrania.

    Conclusioni

    In conclusione, diverse evidenze recenti confermano che la Nimesulide Originale(1) è all'avanguardia sia dal punto di vista farmacologica (attività sui mediatori della trasmissione del dolore) che clinico (rapido effetto analgesico).

    Le caratteristiche del farmaco rispondono perfettamente alle attuali esigenze relative al trattamento di vari tipi di dolore acuto. Il Congresso della World Society of Pain Clinicians ha, in particolare, offerto l'opportunità di presentare i nuovi dati riguardanti il dolore osteoarticolare, il dolore odontoiatrico post operatorio e l'emicrania.

    Helsinn, che detiene i diritti internazionali sulla molecola originale della Nimesulide(1) assicura che nei propri stabilimenti, situati in Svizzera e in Irlanda, la produzione del principio attivo avviene in base a norme di qualità molto elevate, nel rispetto delle disposizioni GMP. Seguendo il prodotto nel corso del suo intero ciclo di vita commerciale, Helsinn garantisce un sostegno scientifico costante tramite continui studi clinici e farmacologici svolti in diversi paesi.

    Per questo motivo Nimesulide Originale(1) continua a essere un prodotto all'avanguardia, che ha richiamato l'attenzione della comunità scientifica internazionale grazie alla sua presenza al Congresso 2006 promosso dalla World Society of Pain Clinicians.

    (1) La Nimesulide Originale è disponibile sui mercati internazionali con i seguenti marchi: Ainex, Aulin, Donulide, Edrigyl, Eskaflam, Heugan, Mesulid, Nexen, Nimed, Nimedex, Nisulid, Scaflam, Scaflan

ots Originaltext: Helsinn Healthcare SA
Internet: www.presseportal.ch/fr

Contatto:
Riferimento presso la HELSINN, Svizzera
Massimo Tosi, M. Chem. Pharm.
Senior Manager, responsabile Marketing Services, Commercial
Operations
Tel.      +41 (0)91-985-21-21
E-Mail: info-hhc@helsinn.com



Plus de communiques: Helsinn Healthcare SA

Ces informations peuvent également vous intéresser: