SIX Multipay

Nuova ridistribuzione dei costi nell'ambito del sistema Maestro

    Zurigo (ots) - Dall'avvenuto passaggio dal marchio ec, la carta di addebito Maestro gode di un gradimento sempre maggiore. Nell'arco di un solo decennio, il suo impiego nell'esecuzione delle transazioni senza contanti ai punti di vendita in tutta la Svizzera è divenuto un fatto quotidiano. Per le banche, i costi legati alle operazioni con carte di addebito non sono tuttavia coperti. Oggigiorno gli oneri legati all'attività di gestione, alla sicurezza e allo sviluppo del sistema Maestro si elevano annualmente a vari milioni di franchi.

    Si sono quindi svolti dei colloqui preliminari relativi a possibili misure da adottare in avvenire per il contenimento dei costi tra l'Associazione per i pagamenti elettronici (VEZ), in veste di rappresentante degli operatori nel settore del commercio, e gli emittenti di carte. Entrambe le parti hanno discusso un modello di tariffazione applicabile alla carta di addebito Maestro, volto a fornire a tutte le parti in causa una soluzione contrattuale soddisfacente.

    Nel corso della giornata di orientamento tenutasi l'8 luglio 2004 a cui hanno partecipato quali ospiti Telekurs Multipay e i rappresentanti della VEZ, i principali partner di accettazione Maestro sono stati informati in modo approfondito.

    Nel corso delle prossime settimane, Telekurs Multipay contatterà singolarmente i partner contrattuali in merito all'introduzione del nuovo modello di tariffazione.

    L'obiettivo dichiarato delle banche è quello di rendere operativo il nuovo modello di tariffazione a partire dal 1° gennaio 2005 e quindi di assicurare in avvenire la disponibilità permanente del sistema di addebito Maestro sia a livello nazionale che internazionale.

ots Originaltext: Telekurs Multipay SA / VEZ
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Pierre-André Steim
Presidente dell'Associazione per pagamenti elettronici
Tel. +41/1/277'22'48

Bernhard Wenger
Portavoce del Telekurs Group
Tel. +41/1/279'22'20



Ces informations peuvent également vous intéresser: