EconoPhone AG

mobilezone e EconoPhone hanno l'intenzione di collaborare

Zurigo (ots) - EconoPhone SA ha l'intenzione di riprendere globalzone SA, una filiale a 100% della società mobilezone holding SA, al 1° gennaio 2005. mobilezone holding SA venderà la spettabile globalzone SA, attiva nella rete fissa, alla società EconoPhone SA e ha l'intenzione di partecipare con 20% a EconoPhone. Le parti concordano nel mantenere il silenzio sul prezzo di vendita. EconoPhone è l'uno degli offerenti più importanti in Svizzera per la rete fissa. EconoPhone è il primo offerente VoIP (Voice over IP) per tutti. Econostream apra il cosiddetto ultimo chilometro, è mobile e da utilizzare dappertutto nel mondo; il cliente può fare delle chiamate dappertutto a partire da 1 centesimo per minuto. Oltre in Svizzera, EconoPhone è anche attivo nel Belgio ed in Israele. L'intenzione è di vendere, da 2005, tutti i servizi da EconoPhone nelle 100 filiali mobilezone e di permettere a tutti i clienti attenti al prezzo di concludere dei contratti rete fissa, ADSL e VoIP in ogni filiale. Con questo passo proposto, mobilezone parteciperà d'ora innanzi anche ad un'infrastruttura di telecomunicazione (rete backbone), una tecnologia di primo piano ed un'organizzazione orientata verso il cliente. Nello stesso tempo, da ciò risulta per mobilezone una buona posizione per VoIP riguardo ai telefonini futuri che offriranno WLan. Econophone con la società ripresa globalzone SA dovrebbe realizzare, in 2005, un giro d'affari di qualche CHF 80 milioni. La transazione progettata causerà, da mobilezone holding SA e per 2005, un'utile dovuto alla vendita di partecipazioni. ots Originaltext: EconoPhone SA Internet: www.presseportal.ch Contatto: Ruedi Baer, CEO mobilezone holding sa Riedthofstrasse 124 8105 Regensdorf Tel.: +41(0)43 388 77 66 Fax: +41(0)43 388 77 32 E-Mail:ruedi.baer@mobilezone.ch Internet: www.mobilezone.ch Samuel Gross, CEO EconoPhone SA Weststrasse 117 8003 Zurigo Tel.: +41 (0)1 455 81 00 Fax: +41 (0)1 455 81 02 E-Mail:sgross@econophone.com Internet: www.econophone.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: