gasmobil ag

Oltre 1'000 nuovi veicoli a gas naturale/biogas

Aarau (ots) - Mentre l'anno scorso il mercato svizzero dei veicoli nuovi ha segnato una flessione del 6,7% rispetto all'anno record 2012, nel 2013 il numero di veicoli a gas naturale/biogas è cresciuto di più del 10%. Con 1'048 nuovi veicoli venduti, il parco di questi veicoli rispettosi dell'ambiente in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein è salito a quota 11'287. Il 27,8% dei modelli a gas naturale venduti è stato prodotto da Opel (Zafira, Tourer e Combo), il 25,8% da Fiat (Panda, Punto, Doblò, Qubo, Fiorino e Ducato) e il 24,6% da Volkswagen (eco UP!, Caddy, Passat e Touran). La più amata sul mercato svizzero è stata la VW Caddy Ecofuel, con 118 veicoli.

Carburante economico e rispettoso dell'ambiente

Nel 2013, il prezzo medio del gas naturale/biogas alle stazioni di rifornimento è rimasto costante. Convertito in benzina, un litro costava mediamente 1,18 franchi, oltre il 30% in meno della benzina. Al gas naturale venduto alla pompa è miscelato il 20% circa di biogas, il che riduce le emissioni totali di CO2 di una quota fino al 40% rispetto alla benzina e al diesel. Inoltre i veicoli a gas naturale/biogas riducono le emissioni inquinanti del 60-95%. Nel 2013, il numero di stazioni di rifornimento di gas naturale/biogas si è arricchito di 5 nuove stazioni, raggiungendo quota 140.

Informazioni: www.erdgasfahren.ch / www.vehiculeagaz.ch

Avviso alle redazioni: l'adeguamento della rilevazione del parco al sistema statistico ufficiale della Confederazione (USTRA) determina lievi divergenze rispetto alle cifre fornite in passato (dati degli importatori).

A proposito di gasmobil ag

Fondata nel 2002 dall'industria svizzera del gas naturale quale centro di competenza per la mobilità, la società gasmobil ag con sede ad Aarau (Svizzera) ha come scopo la promozione dell'uso di gas naturale e biogas quali carburanti. Numero gratuito: 0800 462 462.

Contatto:

Walter Lange, direttore gasmobil ag
CH-5000 Aarau
Tel. +41 62 835 04 80
gasmobil@gasmobil-ag.ch


Ces informations peuvent également vous intéresser: