gasmobil ag

Nuove marche e nuovi modelli di punta fanno il loro ingresso nel mercato dei veicoli a gas naturale/biogas

Arlesheim (ots) - Le motorizzazioni a gas naturale/biogas s'impongono sempre di più tra i costruttori di automobili. Entro la fine del 2012 e il 2013 fanno il loro ingresso sul mercato dei veicoli a gas naturale/biogas quattro nuove marche: Audi, Lancia, SEAT e Skoda. Importanti costruttori propongono ormai la variante gas naturale/biogas sui loro modelli di punta, come Volkswagen, che quest'anno lancia la VW Golf VII TSI EcoFuel, o Fiat, che propone la Fiat Panda Twinair Natural Power, eletta l'automobile «la più verde» della Svizzera 2013 da «Schweizer Illustrierte». All' 83mo Salone internazionale dell'automobile, che si terrà dal 7 al 17 marzo al Palexpo di Ginevra, gasmobile presenta cinque modelli dei costruttori Fiat, Mercedes-Benz, Opel, SEAT e Volkswagen, che rappresentano la diversità dei veicoli a gas naturale/biogas sul mercato.

In Svizzera, la mobilità a gas naturale/biogas permette di ridurre del 40% le emissioni di CO2 oltre a raggiungere un risparmio di oltre il 30% rispetto alla benzina*. Dotati anche di un serbatoio per la benzina, i modelli a gas naturale/biogas proposti oggi dai costruttori di automobili permettono di rispondere alle stesse esigenze di autonomia e potenza (specialmente grazie ai motori turbo) poste ai veicoli tradizionali a benzina o diesel.

Da vedere nello stand GASMOBIL del Salone dell'automobile 2013

Eletta l'automobile «più verde» della Svizzera 2013 dal settimanale «Schweizer Illustrierte», la Fiat Panda 0.9 Twinair Natural Power (59kW/80CV), messa in vendita nell'autunno 2012, è tra i veicoli che saranno esposti nello stand GASMOBIL. Questa nuova versione della Fiat Panda a gas naturale/biogas permette di ridurre le emissioni di CO2 a 77 g/km con un mix 90/10 (68 g/km con mix 80/20), con un consumo medio di 3,1 kg di gas naturale/biogas per 100 km, che equivale a 4.8 litri di benzina. Tra le city-car esposte, SEAT presenta il suo primo modello d'automobile alimentato a gas naturale/biogas, la SEAT Mii EcoFuel. Dotato di un motore a 3 cilindri di 50kW/68CV questo modello, lanciato alla fine dello scorso anno, presenta emissioni di CO2 di 71 g/km con mix 90/10 (63 g/km con mix 80/20).

VW Golf, l'automobile più venduta in Svizzera da 36 anni, sarà anche disponibile in versione a gas naturale/biogas. Presentata in Prima Mondiale nello stand Volkswagen durante il press day del5 marzo, la VW Golf VII TSI EcoFuel sarà esposta nello stand GASMOBIL a partire dal secondo press day fino alla chiusura dal Salone. Con la nuova VW Golf a gas naturale/biogas, Volkswagen offre a un pubblico eco-responsabile un'alternativa di scelta con un modello molto popolare. La marca completa in tal modo la sua gamma di veicoli a gas naturale/biogas che va dalla city-car alla station wagon al veicolo monovolume.

Mercedes-Benz svela il suo ultimissimo modello a gas naturale/biogas, la Mercedes-Benz Classe B 200 NGD (Natural Gas Drive). Tra station wagon e monovolume, nello stand GASMOBIL questo veicolo è esposto come modello sezionato, permettendo di vedere il posizionamento dei serbatoi di gas naturale/biogas. Dotato di un motore da 115kW/156CV presenta emissioni di CO2 di 105 g/km con mix 90/10 (93 g/km con mix 80/20). I visitatori ritroveranno la Opel Zafira Tourer 1.6 CNG Turbo ecoFLEX (110kW/150CV), monovolume a sette posti che presenta emissioni di CO2 di 116 g/km con mix 90/10 (103 g/km con mix 80/20) e si distingue per la sua notevole autonomia di 530 chilometri alla quale si aggiunge quella del serbatoio a benzina.

2013, un anno contraddistinto dall'ingresso di tre nuovi costruttori nel settore dei veicoli a gas naturale/biogas

Alla fine del 2012 anche SEAT ha fatto il suo ingresso sul mercato dei veicoli a gas naturale/biogas. Quest'anno le nuove marche che lanciano la loro gamma di veicoli a gas naturale/biogas sono tre. Lancia fa il suo ingresso sul mercato con la city-car Ypsilon, e Skoda con il modello Citigo. Audi proporrà il modello A3 in versione gas naturale/biogas entro la fine del 2013.

*In Svizzera, anche se l'industria del gas si è impegnata a distribuire un carburante contenente almeno il 10% di biogas (mix 90/10), un'energia rinnovabile CO2 neutra prodotta da rifiuti, dal 2007 offre un mix contenente mediamente il 20% di biogas (mix 80/20), che permette di ridurre le emissioni di CO2 del 40% rispetto alla benzina. Con un prezzo medio di fr. 1.18 al litro equivalente benzina (fr. 1.74/kg) nel mese di dicembre 2012, il gas naturale/biogas permette un risparmio di oltre il 30% rispetto alla benzina.

Foto e documenti della cartella stampa su: www.vehiculeagaz.ch > presse

Contatto:

gazmobile sa
Thierry Leutenegger, responsabile Business Support
Tel.: +41/21/312'25'03
E-Mail: thierry.leutenegger@gasmobil-ag.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: