Mazda (Suisse) SA

Brusca crescita delle vendite Mazda in Europa nel 2003

    - Crescita del 26% circa delle vendite di Mazda Motor Europe nel
        2003 rispetto al 2002.
    - Più di 100.000 unità vendute per il modello Mazda6.
    - Record assoluto di vendite per volumi raggiunti nel Regno Unito,
        in Italia, Spagna e Portogallo.

    Leverkusen (ots) - Mazda è uno dei marchi che, in Europa, sono cresciuti più velocemente nel 2003, con un aumento del 25,8 per cento del totale delle vendite rispetto al 2002, un risultato raggiunto in uno scenario caratterizzato dalla debolezza dell'industria automobilistica europea. Il volume del 2003 si è attestato sulle 229.113 unità, registrando quindi un aumento di 46.983 unità rispetto al 2002.

    La crescita delle vendite è stata capeggiata dalla Mazda6 che, con oltre 100.000 unità vendute, ha fatto registrare un aumento del 93,6 per cento rispetto ai volumi della coppia Mazda6/626 nel 2002. Le vendite di Mazda nel segmento B sono salite dell'83 per cento nel 2003, grazie al lancio della Mazda2, avvenuto a febbraio. Le vendite della Mazda MPV sono cresciute del 18,6 per cento, facendo del 2003 un anno record, mentre i 19.000 roadster MX-5 che hanno trovato un proprietario nello stesso anno hanno piazzato il 2003 al quarto posto nella classifica degli anni migliori per le vendite di questo modello, che ha ormai 14 anni.

    Nel 2003 quattro mercati europei hanno registrato un record assoluto per la crescita dei volumi da un anno all'altro. Nel 2003, nel Regno Unito sono stati venduti, complessivamente, 38.863 veicoli Mazda, con un aumento di 6.571 unità, pari al 20 per cento, rispetto all'anno precedente, facendo del 2003 l'anno migliore della storia per la Mazda su questo mercato. In Italia le vendite sono aumentate di 6.676 unità, con una crescita pari all'88 per cento, rispetto al 2002, un anno che finora era considerato il migliore per la Mazda sul mercato italiano. Un record assoluto è stato stabilito anche in Spagna, dove sono stati venduti complessivamente 9.452 veicoli Mazda nel 2003 - 2.987 unità in più rispetto al 2002 - e in Portogallo, dove, per la prima volta nella storia, sono state vendute più di 3.000 unità.

    Anche altri mercati hanno registrato livelli di rendimento eccellenti, guidati da Mazda Danimarca, che, andando contro una tendenza che vedeva il mercato automobilistico danese in calo del 10 per cento, ha aumentato le vendite dell'88 per cento rispetto al 2002. In Austria (compresi i mercati di esportazione), nel 2003 sono state vendute 21.463 Mazda, con un aumento del 40 per cento rispetto all'anno precedente. Con una quota di mercato del 3,6 per cento, tra i marchi giapponesi presenti nella Repubblica Transalpina la Mazda è risultata seconda soltanto a Toyota. In Francia, per la prima volta in dieci anni, sono state vendute oltre 10.000 unità, con una crescita del 29 per cento rispetto al 2002, mentre in Svizzera la Mazda ha aumentato la propria quota di mercato di 0,3 punti percentuali, raggiungendo il 2,6 per cento.

    Nel maggiore mercato europeo, la Germania, un volume di 71.855 unità vendute nel 2003 ha consolidato la posizione della Mazda al secondo posto nella classifica dei marchi giapponesi presenti in questo paese. Mentre le vendite dell'industria automobilistica registravano un leggero calo, la Mazda ha venduto il 6 per cento di auto in più rispetto al 2002, conquistando una quota di mercato del 2,0 per cento.

    Nei Paesi Bassi la Mazda ha venduto oltre 10.000 veicoli nel 2003, aumentando di 0,2 punti percentuali la propria quota di mercato, ora pari all'1,7 per cento, mentre in Irlanda, con un aumento di 0,6 punti percentuali rispetto all'anno precedente, il marchio ha raggiunto una quota di mercato del 2,4 per cento. In Grecia le vendite sono aumentate del 95 per cento, in Finlandia e nei Paesi Baltici del 94 per cento, mentre nella Repubblica Ceca e in Slovacchia del 40 per cento. In Norvegia, le vendite della Mazda sono salite del 30 per cento, in Svezia del 15 per cento e in Belgio del 5,5 per cento rispetto al 2002.

    "Nel 2003 il nostro rendimento in Europa è stato eccellente e, pertanto, abbiamo il piacere di registrare un incremento in quasi tutti i mercati in cui vendiamo le nostre vetture", ha dichiarato Dan Morris, Presidente e Amministratore Delegato di Mazda Motor Europe GmbH. "Voglio quindi congratularmi con tutti i nostri concessionari e dipendenti che, in tutta Europa, hanno reso possibile questa crescita. Comunque, questo è solo l'inizio. Vogliamo sfruttare questo slancio per vendere un numero ancora maggiore di veicoli quest'anno. Mazda3 e RX-8, introdotti sulla maggior parte dei mercati alla fine del 2003, ci aiuteranno certamente a raggiungere questo obiettivo nel nostro cammino verso il futuro".

ots Originaltext: Mazda (Suisse) SA
Internet: www.newsaktuell.ch/f

Contatto:
Mazda (Suisse) SA
Public Relations
Giuseppe Loffredo - PR Manager
Tel. +41/22/719'33'60



Ces informations peuvent également vous intéresser: