Sanitas Krankenversicherung

2012: un anno d'esercizio positivo per il Gruppo Sanitas

Zurigo (ots) - Sanitas ha chiuso il 2012 con un eccezionale risultato d'esercizio di 154,4 mio. di franchi. Al successo ha contribuito l'ottimo risultato finanziario nettamente al di sopra delle aspettative. Inoltre, si sono ottenuti risultati positivi sia nell'assicurazione base che nell'assicurazione complementare. Nel 2013 Sanitas offre ai suoi clienti nuove prestazioni di servizio.

Nel 2012 Sanitas ha conseguito un risultato d'esercizio di 154,4 mio. di franchi, rispetto a 79,4 mio. di franchi dell'anno precedente. L'andamento positivo è riconducibile, da un lato, all'ottimo risultato finanziario del 2012, che nel 2011 si era rivelato chiaramente insufficiente, e, dall'altro, ai risultati positivi nell'assicurazione base (LAMal) e soprattutto nell'assicurazione complementare (LCA).

Volume di premi più basso e costi delle prestazioni contenuti

Il volume dei premi del Gruppo Sanitas nel 2012 è stato di 2,495 mia. di franchi, leggermente al di sotto del livello dell'anno precedente pari a 2,546 mia. di franchi. Il Combined Ratio nell'assicurazione base è stato pari al 97,8 percento, un risultato positivo nonostante il 95,5 percento dell'anno prece-dente. Nelle assicurazioni complementari il Combined Ratio è migliorato da 100,8 a 93,2 percento. I costi delle prestazioni sono stati nettamente inferiori ai valori preventivati, anche grazie all'introduzione del nuovo finanziamento ospedaliero all'inizio del 2012. L'indice dei costi amministrativi in ambito LAMal ha mantenuto la buona performance dell'anno precedente attestandosi al 5,6 percento. In ambito LCA, invece, tale indice è stato pari al 12,1 percento, ossia 85,7 mio. di franchi. Nell'effettivo degli assicurati si è registrato un leggero calo del 3 percento, da 854 068 a 828 618 clienti.

Maggiore copertura del capitale proprio e aumento delle riserve

Il risultato positivo ha permesso a Sanitas di rafforzare il capitale proprio e di aumentare gli accantonamenti a favore dei suoi assicurati. Al 31 dicembre 2012 il capitale proprio consolidato del Gruppo Sanitas è di 543,9 mio. di franchi, contro 389,4 mio. di franchi alla fine del 2011. In queste cifre è compreso l'aumento delle riserve LAMal al 17,3 percento.

Tendenze dei premi positive per il 2014

La base finanziaria solida in ambito LAMal e LCA rappresenta una buona situazione di partenza per il futuro andamento dei premi. Nel 2014 Sanitas prevede nell'assicurazione base solo un moderato adeguamento dei premi dovuto all'atteso rincaro nel sistema sanitario nel 2013. Per quanto riguarda le assicurazioni complementari, a gennaio 2013 Sanitas ha già reso noto che nel 2014 abbasserà i premi delle assicurazioni complementari ospedaliere "reparto comune Svizzera intera". In linea generale, Sanitas verificherà i premi di tutte le assicurazioni complementari ospedaliere come chiesto dalla FINMA tenendo conto della loro forma di finanziamento.

Maggiori prestazioni di servizio per i clienti

Nel 2013 Sanitas amplia ulteriormente le prestazioni di servizio per i suoi clienti. Gli assicurati semiprivati e privati possono beneficiare di una consulenza ancora più personalizzata grazie al Preference Center aperto a Berna a giugno 2012. Anche il portale per i clienti introdotto a metà dello scorso anno sarà ulteriormente ampliato e Sanitas potenzierà il proprio canale di vendita online.

Rapporto di gestione 2012 online

Il rapporto di gestione 2012 di Sanitas contiene informazioni più dettagliate sullo scorso anno d'esercizio ed è consultabile online: www.report.sanitas.com/it

Contatto:

Sanitas Assicurazione Malattia
Christian Kuhn, Portavoce stampa
Tel.: +41/44/298'62'78
cellulare: +41/76/381'27'87
E-Mail: medien@sanitas.com



Plus de communiques: Sanitas Krankenversicherung

Ces informations peuvent également vous intéresser: