Sanitas Krankenversicherung

Prossima fermata CheckBus: check della salute personale e consigli sulla prevenzione

Zurigo (ots) - Collaboratori sani e motivati sono un fattore di successo di ogni impresa. Anche Sanitas, Credit Suisse, Siemens Svizzera e PFS lo sanno. Le 4 imprese si impegnano attivamente per la promozione della salute dei loro collaboratori e hanno perciò lanciato insieme il progetto di prevenzione «CheckBus» ( www.checkbus.ch ). Il CheckBus di 24 tonnellate e lungo 18 metri è stato inaugurato ieri sera presso la sede di Siemens Svizzera a Zurigo.

Si tratta di un centro di diagnostica e consulenza medica moderno sotto direzione medica. A partire da subito visita durante 14 mesi l'intera Svizzera e si ferma in circa 40 sedi delle imprese interessate. I responsabili prevedono che circa 9'000 dei 30'000 collaboratori in totale si annunceranno per il check della salute di un'ora, durante il quale verranno esaminati la composizione corporea (massa muscolare, massa grassa, acqua), la funzione dei polmoni, la pressione sanguigna, i valori del sangue (emoglobina, colesterolo, glicemia, creatinina) nonché forma e mobilità della colonna vertebrale. I medici curanti discutono in seguito i risultati con il collaboratore interessato e gli offrono rispettivi consigli per la prevenzione. Ogni collaboratore riceve inoltre un dossier con i suoi valori individuali che può tenere.

La partecipazione al check della salute è facoltativo e gratuito per tutti i collaboratori. I dati sullo stato di salute vengono ovviamente trattati confidenzialmente e possono essere consultati soltanto dal collaboratore stesso e dal personale medico del CheckBus. Con il consenso del collaboratore il dossier può essere passato a uno specialista per eventuali ulteriori esami.

Verificare il proprio stato di salute

Prof. Felix Gutzwiller, direttore dell'Istituto di medicina sociale e preventiva presso l'Università di Zurigo è rimasto piacevolmente sorpreso dal CheckBus all'evento d'inaugurazione: «È provato che le imprese che si occupano attivamente della salute dei propri collaboratori e della promozione della salute aziendale, hanno meno fluttuazione e un grado di soddisfazione più elevato; tutto ciò contribuisce al successo di un'impresa.» Un check della salute ha senso soprattutto se i collaboratori riflettono sui risultati, cosa che accade nel caso dei colloqui di consulenza successivi nel CheckBus. «Grazie a questi colloqui personali con un medico i partecipanti possono analizzare il loro comportamento più o meno salutare ed eventualmente migliorarlo», aggiunge Gutzwiller.

I responsabili del progetto sono convinti che il CheckBus è una situazione win win per tutte le parti coinvolte, poiché l'investimento nella prevenzione della salute aziendale porta vantaggi sia al datore di lavoro che al collaboratore.

Contatto:

Per ulteriori informazioni o foto sul CheckBus e sull'evento
d'inaugurazione contattate:

Sanitas Assicurazione Malattia
Christian Kuhn, portavoce stampa
Tel.: +41/44/298'62'78
Mobile: +41/76/381'27'87
E-Mail: christian.kuhn@sanitas.com



Plus de communiques: Sanitas Krankenversicherung

Ces informations peuvent également vous intéresser: