Ricola

Respinta l'accusa contro le caramelle Ricola senza zucchero in Francia - Non esiste nessuna correlazione tra i danni ai denti e le caramelle Ricola

    Laufen (ots) - Un tribunale del Clermont-Ferrand ha respinto la causa intentata nei confronti di Solinest, il distributore in esclusiva per la Francia dei prodotti Ricola. Il tribunale ha ritenuto non dimostrabile il fatto che i danni provocati ai denti del padre di famiglia che ha promosso la causa fossero riconducibili al consumo delle caramelle Ricola senza zucchero. L'uomo, già affetto da numerose malattie, aveva consumato, per sua stessa ammissione, diversi chilogrammi di caramelle nell'arco di vari mesi. Questo comportamento, giudicato “eccessivo” da un perito, era iniziato contestualmente alla decisione di smettere di fumare. Le spese giudiziarie sono pertanto a carico dell'accusa.

      "Nei 75 anni di vita della nostra azienda, non ci siamo mai
trovati di fronte a contestazioni di questo genere", ha affermato in
una dichiarazione Felix Richterich, presidente del consiglio di
amministrazione di Ricola.
"Il nostro nome è garanzia del fatto che tutti i prodotti sono
realizzati con ingredienti pregiati e sottoposti costantemente al
controllo di qualità.” Tutti i prodotti senza zucchero interessati
dal caso sarebbero stati sottoposti a test scientifici, così come ad
una perizia neutrale che ne avrebbe attestato le caratteristiche
curative per i denti.

ots Originaltext: Ricola
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
messmerpartner
Manfred Messmer
Tel.: +41-61-279-99-00
Internet: www.ricola.com



Plus de communiques: Ricola

Ces informations peuvent également vous intéresser: