Worlddidac / MCH Group

WORLDDIDAC Basel 2004 ai box di partenza

    Basilea (ots) - Dal 27 al 29 ottobre 2004 gli esperti di formazione e perfezionamento professionale di tutto il mondo si danno appuntamento a Basilea. Il Salone internazionale del materiale didattico, della formazione e del perfezionamento professionale WORLDDIDAC torna al suo luogo di origine, Basilea, dove si è tenuto per la prima volta nel 1966 con il nome "Didacta". A cinque settimane dall'inizio della rassegna, 394 espositori occupano una superficie di 9'070 m2. 240 espositori provengono dall'estero (9 percento in più rispetto al 2002), fra cui alcuni nomi famosi che vi partecipano per la prima volta, come Bio-Rad Laboratories Ltd. (GB), Mekruphy GmbH (DE), Prodit Engineering S.p.A. (IT) e Ward's Natural Science Est. (USA).

    Dal 27 al 29 ottobre 2004, nel padiglione 1 della Fiera di Basilea, espositori provenienti da oltre 27 paesi presentano i loro ultimi prodotti, servizi e soluzioni creative per un insegnamento al passo coi tempi. WORLDDIDAC Basel 2004 non propone solo un'ampia offerta di strumenti e metodi, ma è anche arricchita da interessanti conferenze, relazioni e workshop con la partecipazione di esperti e scienziati di fama, provenienti dalla Svizzera e da tutto il mondo.

    WORLDDIDAC Basel 2004 è un'utile piattaforma per decisori del mondo dell'istruzione, docenti di tutti i livelli scolastici, rappresentanti dell'industria e del terziario, addetti a progetti di insegnamento, perfezionamento professionale e questioni sociali - non solo in Svizzera, ma anche all'estero - e rappresenta un'ottima occasione per verificare, paragonare e discutere con partner competenti nuove forme di apprendimento e percorsi formativi alternativi.

    Highlight a WORLDDIDAC Basel 2004

    Tavola rotonda internazionale sul tema: "Opportunità d'affari nella nuova Europa"

    Quali opportunità d'affari emergono dai programmi dell'UE e dai progetti UE nel campo dell'istruzione? Quali programmi ricevono il sostegno finanziario dell'Unione? A quali istituzioni bisogna rivolgersi per ricevere informazioni su un programma UE e conoscere le condizioni di partecipazione? Rinomati esponenti delle istituzioni UE di Bruxelles e dei loro istituti nel campo della formazione, come la Fondazione europea per la formazione professionale di Torino (ETF), il Centro europeo per lo sviluppo della formazione professionale di Thessaloniki (CEDEFOP), nonché rappresentanti dei programma nazionali Leonardo da Vinci illustrano i programmi UE e raccontano le loro esperienze. Per ulteriori informazioni e l'iscrizione vogliate consultare: www.worlddidac.org

    Conferenza e-education

    Nell'ambito di WORLDDIDAC Basel 2004 ha luogo anche la conferenza internazionale "e-education". La conferenza è dedicata alle nuove tecnologie nella formazione e prende il via il 27 ottobre 2004 con il tema "Collaborative Knowledge Network" (CKN = reti di conoscenza collaborativa). I CKN sono una nuova forma di collaborazione volontaria di persone motivate che perseguono gli stessi obiettivi. Ci si può immaginare i CKN come comunità virtuali che collaborano in modo particolarmente efficiente tramite Internet. Diversamente dagli ambienti tradizionali, in un CKN si lavora senza pressioni dei superiori, ma con una visione comune volta al raggiungimento di un determinato obiettivo. Queste persone sviluppano insieme delle idee che portano alla realizzazione di prodotti e soluzioni innovative di ogni genere. Non si tratta di prodotti ad uso commerciale, bensì di soluzioni a problemi in vari campi della vita.

    Sebbene i modelli CKN vengano utilizzati in modo più o meno consapevole da diversi secoli, l'analisi sistematica delle loro strutture e dei loro meccanismi è stata resa possibile solo dalla diffusione di Internet. Presso il Massachusetts Institute of Technology (MIT) un team internazionale di scienziati ha effettuato uno studio sull'arco di diversi anni per scoprire il nesso fra le strutture di lavoro e di comunicazione all'interno e fra le organizzazioni, da un lato, e lo sviluppo di prodotti, la fondazione di imprese e altri fattori, dall'altro.

    I risultati pratici di questa ricerca sono presentati a e-education 2004 in base a esempi di imprese, università e organizzazioni internazionali. Attraverso svariati approcci, che vanno dallo sviluppo di prodotti alla promozione della formazione e del perfezionamento professionale in paesi emergenti, i relatori mostrano come i CKN possono essere istituiti e impiegati. Per le imprese e le università europee l'obiettivo principale è l'aumento della capacità innovativa, una premessa per dar vita a nuovi rami economici e sostenerli sul lungo periodo.

    Come esempi di successo di CKN in campo economico vengono presentate applicazioni nel ramo dello sviluppo tecnologico, della produzione automobilistica e dell'architettura. La giornata dedicata ai CKN si conclude con una serie di workshop pratici, in cui esperti di Novartis, IBM, Deloitte, Sun e altre aziende illustrano come funzionano i loro CKN. Per ulteriori informazioni e l'iscrizione vogliate consultare: www.worlddidac.org.

    WORLDDIDAC Basel 2004 in breve

    Data:                      Da mercoledì 27 a venerdì 29 ottobre 2004
    Luogo:                    Fiera di Basilea, padiglione 1
    Orari di apertura: Mercoledì e giovedì dalle ore 9.00 alle 18.00,
                                  venerdì dalle ore 9.00 alle 17.00
    Ingresso cassa:      CHF 20.-  
    Biglietto online:  CHF 16.- al sito:
                                  www.worlddidacbasel.com/online-ticket
    Internet:                www.worlddidacbasel.com
    E-Mail:                  info@worlddidacbasel.com
    Promotore:              Worlddidac Association, Berna
                                  La Worlddidac Association è la federazione
                                  mondiale che riunisce le imprese del settore    
                                  del materiale didattico. Essa conta 260 membri
                                  di 48 nazioni.
    Organizzatore:        MCH Fiera di Basilea SA, un'impresa della
                                  MCH Fiera Svizzera SA

ots Originaltext: Worlddidac Association
Internet: www.newsaktuell.ch/f

Contatto:
Interlocutrice per i media
Patrizia Ciriello
responsabile della comunicazione
MCH Fiera di Basilea SA
CH-4005 Basilea
Tel.      +41/58/206'22'58
Fax        +41/58/206'21'71
E-Mail: patrizia.ciriello@messe.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: