Tage der Genforschung

Giornate della ricerca genetica 2009: GENiale Darwin - le Giornate del gene alla luce dell'evoluzione

    Berna (ots) - "GENiale Darwin - le Giornate del gene alla luce dell'evoluzione", questo è il motto delle Giornate del gene di quest'anno organizzate in occasione dell'anno internazionale di Darwin. Laboratori, istituti di ricerca e organizzazioni invitano a sperimentare da vicino gli effetti della teoria evoluzionistica di Darwin sulla scienza. L'undicesima edizione delle Giornate del gene si svolgerà dal 1° aprile al 4 luglio 2009 presso 15 location in tutte le tre aree linguistiche della Svizzera.

    Il 12 febbraio di 200 anni fa, nel 1809, in Inghilterra nacque Charles Darwin. Cinquant'anni più tardi pubblicò la sua opera "L'origine delle specie". Nel suo libro Darwin rompe con il concetto di una natura costante, rigida e immutabile che dominava all'epoca. La teoria evoluzionistica di Darwin ha rivoluzionato la scienza. Le scoperte di Darwin costituiscono il fondamento della moderna ricerca biologica.

    Darwin nella vita quotidiana

    Non solo la ricerca di base presso università e istituti di ricerca sarebbe impensabile senza la teoria evoluzionistica di Darwin, anche il moderno sviluppo farmacologico si basa su di essa. Ma le teorie di Darwin svolgono un ruolo nella nostra vita quotidiana? "Benché il concetto di teoria dell'evoluzione possa apparire astratto, esistono esempi evidenti del modo in cui influenza la nostra vita. A titolo di esempio, possiamo osservare l'evoluzione - vale a dire il costante sviluppo ulteriore della natura - nei batteri che sviluppano resistenze agli antibiotici", dichiara il Prof. Dieter Imboden, Presidente del Consiglio nazionale della ricerca FNS. "I batteri acquisiscono resistenze, le trasmettono ai propri discendenti e in questo modo garantiscono la sopravvivenza della specie - evoluzione allo stato puro!."

    Scienza dal vivo

    Nell'ambito di 113 giornate di manifestazioni, l'undicesima edizione delle Giornate della ricerca genetica offrono a bambini ed adulti interessati la possibilità di scrutare dietro le porte dei laboratori, discutere con gli scienziati o addirittura sperimentare di persona. "Un'esperienza unica", commenta il Prof. Denis Duboule, Direttore del Polo di ricerca nazionale Frontiers in Genetics. "Ad esempio, presso uno stand a Berna ricercatori d'immunologia illustreranno come le nostre difese immunitarie praticano quotidianamente l'evoluzione."

    Chi invece si chiede cos'ha a che fare la ricerca sul cancro con l'evoluzione o desidera porre altre domande, può soddisfare la sua curiosità tramite le visite e le giornate di esperienza pratica nei laboratori, gli stand informativi, i corsi in laboratorio, le relazioni e i convegni. I visitatori saranno accompagnati da scienziate e scienziati, che risponderanno alle domande e inviteranno al dialogo. "Le Giornate del gene sono un'opportunità eccezionale per scoprire e sperimentare dal vivo la scienza", sottolinea la Dr.ssa Ingrid Kissling-Näf, Responsabile dell'Agenzia per la promozione dell'innovazione CTI.

    Le Giornate del gene coprono un ampio spettro tematico - dalla ricerca sulle cellule staminali, la neurobiologia e lo sviluppo di farmaci fino alla biotecnologia vegetale, le malattie virali e molto altro ancora. 54 tra laboratori, istituti di ricerca ed organizzazioni vi invitano ad oltre 70 manifestazioni organizzate su tutto il territorio svizzero. Il programma delle manifestazioni si può consultare sul sito www.gentage.ch .

ots Originaltext: Giornate della ricerca genetica
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Angelika Kren
Segreteria Giornate della ricerca genetica
c/o Gen Suisse
Casella postale
3000 Berna 14

Tel.:        +41/31/356'73'84
Fax:         +41/31/356'73'01
E-Mail:    kontakt@gentage.ch
Internet: www.gentage.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: