CONCORDIA

Concordia lancia l'offensiva HMO

    Lucerna (ots) - I centri della salute HMO offrono un contributo ben percettibile per la riduzione dei costi nel settore della salute. Oltre ai già molto affermati modelli del medico di famiglia, gli HMO godono di una sempre maggiore popolarità fra i clienti. Ora la CONCORDIA passa all'offensiva ed estende alla grande la sua offerta HMO. Con la sua strategia Managed Care la CONCORDIA vuole raggiungere una reale riduzione dei costi e trasmetterla ai suoi clienti piuttosto che favorire la desolidarizzazione tra gli assicurati con una cassa a prezzi stracciati.

    Gli assicurati preferiscono sempre più spesso un modello assicurativo alternativo alla tradizionale assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie AOMS. Attualmente già il 39% dei clienti CONCORDIA sono assicurati tramite un cosiddetto "modello Managed Care". I vantaggi sono evidenti: da un lato i clienti risparmiano in modo tangibile sui premi, dall'altro danno un contributo ad un settore sanitario attento ai costi, godendo nello stesso tempo di un approvvigionamento medico di alta qualità.

    Finora i clienti hanno scelto tra i modelli alternativi soprattutto l'assicurazione del medico di famiglia. Ora la CONCORDIA lancia quale integrazione all'offerta già esistente 11 nuovi centri della salute HMO, guadagnandosi cos" con i suoi 28 HMO la posizione leader quale maggior offerente di questo modello assicurativo. Infatti, gli HMO sono più redditizi dei modelli del medico di famiglia: studi scientifici attestano agli HMO un potenziale di risparmio fino al 40 %, mentre le cifre interne parlano di un potenziale di risparmio che va dal 17 - 41 %, a seconda della loro ubicazione.

    Gli HMO sono richiesti soprattutto da clienti residenti in zone urbane. I nuovi centri della salute della CONCORDIA sono situati ad Aarau, Berna, Bienne, Lugano, Lucerna, Svitto e Zurigo. Questi vengono integrati con reti mediche HMO nelle regioni del Canton Berna, nella regione di Basilea, di San Gallo/Appenzello e nella zona zurighese del Limmattal.

    A partire dalla sua partecipazione alla fondazione dei primi HMO in Svizzera nell'anno 1990, la CONCORDIA punta con determinazione tramite la sua strategia Managed Care sugli innovativi modelli assicurativi alternativi. Questa strategia mostra sempre più i suoi effetti: malgrado il generale e continuo aumento dei costi nel settore della salute, la CONCORDIA non aumenterà i premi per l'anno 2008 dei suoi assicurati dell'assicurazione myDoc medico di famiglia nonché dell'assicurazione HMO. E con questa offerta i clienti residenti nelle zone d'utenza degli HMO possono risparmiare fino al 23 % sui premi dell'assicurazione di base e fino al 25 % sui premi delle assicurazioni complementari.

ots Originaltext: Concordia
Internet: www.presseportal.ch/fr

Contatto:
Mark Glutz
E-Mail: medienanfragen@concordia.ch

CONCORDIA
Bundesplatz 15
Casella postale
6002 Lucerna
Tel.:    +41/41/228'01'11
Fax:      +41/41/228'01'41
E-Mail: www.concordia.ch



Plus de communiques: CONCORDIA

Ces informations peuvent également vous intéresser: