SWITCH

Quanto sono sicuri gli indirizzi Internet svizzeri

    Zurigo (ots) - Gli indirizzi Internet svizzeri sono tra i più sicuri del mondo. È quanto conferma un nuovo studio dell'erogatore di servizi di sicurezza McAfee.

    Gli indirizzi Internet svizzeri con l'estensione .ch sono, assieme a quelli di paesi come il Giappone, l'Irlanda o il Lussemburgo, tra i più sicuri del mondo.

    Per esempio, il rischio di essere infettati da un virus informatico durante la navigazione su un sito web camerunese (.cm) è pari a ben il 69.7 percento. Il rischio in Svizzera è invece pari a soltanto lo 0.3 percento. Il 5.8 percento di tutti i siti web testati nel mondo intero è ritenuto a rischio.

    Il Computer Emergency Response Team (CERT) di SWITCH osserva e analizza permanentemente gli eventi nel mondo degli hacker, dei virus e dei worm.

    "Il nostro team di esperti collabora strettamente con la Confederazione e con esperti in tutto il mondo. Per noi è importante proteggere dagli abusi gli indirizzi Internet svizzeri", afferma Dr. Serge Droz, responsabile del reparto sicurezza di SWITCH. SWITCH farà il possibile anche in futuro per rendere più sicura Internet in Svizzera.

    Mapping the Mal Web

    Il rapporto "Mapping the Mal Web" di McAfee può essere scaricato come file in formato PDF (in Inglese):

    http://uk.mcafee.com/en-gb/local/docs/Mapping_Mal_Web.pdf

    Da 1987, la fondazione SWITCH è al servizio della rete scientifica svizzera, la quale garantisce alle scuole superiori l'accesso alla società dell'informazione. La potente rete collega gli utenti in Svizzera con utenti nazionali e nel mondo intero. L'esercizio della rete scientifica di SWITCH crea il necessario know how e la base tecnologica per gestire l'ufficio di registrazione dei nomi a dominio sotto .ch e .li.

ots Originaltext: SWITCH
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
SWITCH
Marco D'Alessandro
Werdstrasse 2
Casella postale
CH-8021 Zurigo
Tel.:        +41/44/253'98'77
Fax:         +41/44/268'15'68
E-mail:    press@switch.ch
Internet: www.switch.ch



Plus de communiques: SWITCH

Ces informations peuvent également vous intéresser: