Nagra

La Nagra propone delle aree di ubicazione per depositi in strati geologici profondi

La Nagra propone delle aree di ubicazione per depositi in strati geologici profondi

    - Indicazioni: Delle fotografie può essere scaricata su    
        http://www.presseportal.ch/fr/pm/100004441 -

Conferenza stampa sul Piano settoriale per depositi in strati geologici profondi

    Wettingen (ots) - Nell'ambito di una conferenza stampa dell'Ufficio federale dell'energia, la Nagra ha presentato oggi pomeriggio i potenziali siti di ubicazione geologici per i depositi in strati geologici profondi per le scorie radioattive. Determinante per la loro selezione sono stati i criteri tecnico-scientifici definiti dalla Confederazione nella parte concettuale del Piano settoriale.

    Il presidente della direzione della Nagra, il dott. Thomas Ernst, ha spiegato come - partendo dal territorio di tutta la Svizzera - siano state determinate potenziali aree di ubicazione. Per il deposito per scorie altamente radioattive vengono proposte le aree Weinland zurighese, Lägeren Nord e Bözberg, in cui si trova l'argilla opalina - la roccia ospitante preferita - con un'estensione e una profondità idonee. Per le scorie debolmente e mediamente radioattive, oltre ai tre siti sopraindicati, entrano in linea di conto, le aree Südranden, Giura Sud e il Wellenberg. Per queste scorie, a parte l'argilla opalina, si addicono come roccia ospitante le Effinger Schichten, il Braune Dogger e le formazioni di marna del dominio elvetico.

    La scelta delle aeree di ubicazione è stata effettuata esclusivamente sulla base dei criteri tecnico-scientifici definiti nel Piano settoriale, che è stato approvato il 2 aprile di quest'anno dal Consiglio federale. L'imperativo principale della sicurezza a lungo termine ha sempre avuto la massima priorità. La valutazione globale approfondita spetta alle autorità e al Consiglio federale. Thomas Ernst: "Con la designazione delle aree geologiche di ubicazione si è lanciata oggi la procedura per la scelta delle ubicazioni. È ora essenziale informare nel corso delle prossime settimane la popolazione delle zone citate sulle proposte della Nagra e su come si intende procedere. I Cantoni, i Comuni e la popolazione parteciperanno, in una procedura trasparente, al futuro processo decisionale. La Nagra intende essere un interlocutore aperto per tutte le persone interessate. Nostro obiettivo è concludere nell'arco di 10 anni la scelta del sito per i depositi in strati geologici profondi in accordo con le regioni."

    Oggi le scorie radioattive vengono stoccate provvisoriamente in depositi intermedi in Svizzera. Dopo più di 30 anni di ricerca e sviluppo, nel 2006 il Consiglio federale aveva riconosciuto che a lungo termine tutte le scorie radioattive possono essere immagazzinate in Svizzera in modo sicuro in depositi in strati geologici profondi (prova dello smaltimento). Il piano di sicurezza si basa su questi fondamenti. Una vasta base dei dati geologici costituisce il punto di partenza per la limitazione delle aree proposte.

    Possibilità di scaricare diversa documentazione sul sito www.nagra.ch ; Rubrica "Mediea".

ots Originaltext: Nagra
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Dott. Thomas Ernst
CEO della Nagra
Tel.:  +41/56/437'11'11

Dott. Markus Fritschi
membro della direzione
Mobile: +41/79/663'37'16


Fichiers multimédias
2 fichiers

Ces informations peuvent également vous intéresser: