Nagra

Thomas Ernst nuovo CEO della Nagra

    Wettingen (ots) - L'amministrazione della Nagra ha nominato il 48enne Thomas Ernst nuovo presidente della direzione. Succede a Hans Issler, che rimane presidente dell'amministrazione. Thomas Ernst entrerà in carica il 1 maggio 2007. Ha alle spalle una pluriennale esperienza nel settore dei rifiuti speciali e del risanamento dei siti contaminati. Dal 2004 dirige la Eberhard Recycling AG di Kloten (ZH).

    Il dott. Thomas Ernst si è laureato in chimica al Politecnico di Zurigo (dipl. chem. ing. ETH), dove ha fatto poi anche un dottorato. Dopo un soggiorno di un anno negli Stati Uniti, durante il quale si è dedicato alla ricerca, è stato capoprogetto nel campo dell'ingegneria di processo presso uno studio di ingegneria che opera nel settore dello smaltimento. Da 13 anni Thomas Ernst lavora alla Eberhard Recycling AG, il leader, in Svizzera, del mercato del risanamento dei siti contaminati. Dopo che nei primi anni come caposviluppo è stato responsabile tra l'altro dello sviluppo del più grande impianto di pulizia di suoli d'Europa, è passato alla direzione del reparto suoli/risanamento dei siti contaminati e dal 2004 ha assunto la direzione operativa e amministrativa della Eberhard Recycling AG. In questa funzione è responsabile dei risultati per 50 collaboratori.

    Thomas Ernst entrerà alla Nagra il 1 dicembre 2006 e il 1 maggio 2007 assumerà la funzione di presidente della direzione. A questo punto, nell'ambito del passaggio di poteri, Hans Issler abbandonerà il doppio mandato che gli era stato affidato sino ad oggi. Hans Issler è alla direzione della Nagra dal 1977, anno della fondazione. L'assemblea generale della Nagra lo ha confermato nella sua carica di presidente dell'amministrazione.  

    Conformemente alla Legge federale sull'energia nucleare, chi produce scorie radioattive è responsabile del loro confinamento sicuro. A questo scopo nel 1972 la Confederazione e le società che gestiscono le centrali nucleari hanno fondato la Società cooperativa per l'immagazzinamento di scorie nucleari (Nagra), con sede a Wettingen (AG). La Nagra è il centro svizzero di competenze tecniche per il confinamento di scorie radioattive in formazioni geologiche in profondità. 80 collaboratrici e collaboratori lavorano ogni giorno con impegno a questo importante compito - per senso di responsabilità per la protezione a lungo termine di uomo e ambiente. Vasti programmi di ricerca in due laboratori sotterranei in Svizzera e un'intensa collaborazione a livello internazionale ne assicurano le competenze.

ots Originaltext: Nagra
Internet: www.presseportal.ch/fr

Contatot:
Hans Issler
presidente dell'amministrazione
Tel. +41/56/437'12'22



Plus de communiques: Nagra

Ces informations peuvent également vous intéresser: