Swissbau / MCH Group

Swissbau 2010: Partenza fulminante dell'industria edilizia e immobiliare nel nuovo anno

Basel (ots) - La Swissbau di Basilea ha confermato in maniera impressionante il suo ruolo di Fiera leader e di principale appuntamento dell'industria edilizia e immobiliare in Svizzera e nei paesi limitrofi. Tutti i 1'211 espositori di 21 nazioni hanno commentato positivamente l'eccellente andamento della Fiera specializzata, mettendo particolarmente in risalto l'elevata qualità dei 108'269 visitatori nonché la loro disponibilità all'investimento. Tutti i partecipanti ne hanno tratto una motivazione per affrontare il nuovo anno nel difficile contesto economico attuale. Swissbau, la Fiera leader dell'edilizia e dell'amministrazione immobiliare, si è svolta dal 12 al 16 gennaio 2010 presso la Fiera di Basilea. Durante le cinque giornate si sono contati complessivamente 108'269 visitatori dei settori della pianificazione, dell'edilizia, dell'industria immobiliare, degli investimenti, della formazione e della ricerca nonché proprietari immobiliari privati. Nell'ambito dei segmenti primari dei visitatori si è potuto registrare un incremento al 78% della quota dei visitatori specializzati rispetto ai privati. La quota dei pianificatori (architetti, architetti d'interni, ingegneri e pianificatori specializzati), in particolare, è aumentata di 5%. Questo rispecchia il desiderio di numerosi espositori, in quanto sono spesso i pianificatori a esercitare un grande influsso sulla decisione d'investimento. I primi risultati del sondaggio rappresentativo condotto tra i visitatori e le stime degli espositori dimostrano che si sono sviluppate in maniera enormemente positiva sia la quota dei visitatori specializzati che la qualità complessiva dei visitatori, ovvero la quota di quelli con un'elevata competenza decisionale. Benché il numero dei visitatori sia inferiore alla partecipazione record nel 2007, un anno dalla congiuntura particolarmente forte, gli espositori assegnano a Swissbau 2010 massimi voti da tutti i punti di vista. La quota dei visitatori stranieri è rimasta immutata, con il 9% circa. Swissbau sottolinea così nuovamente la sua dimensione europea. Edilizia e settore immobiliare: pilastri congiunturali dell'economia svizzera La Presidente della Confederazione Doris Leuthard ha ribadito nel suo discorso inaugurale, tenuto di fronte a esponenti di spicco della politica e dell'economia, l'importanza del settore edile e immobiliare per l'andamento e la stabilità della congiuntura in Svizzera. «Chi investe oggi nella protezione del clima in futuro si annovererà tra i vincitori sui mercati mondiali. Questa strategia dovrebbe affermarsi, perché una politica climatica efficiente ed efficace è più che la protezione dell'ambiente; essa è sempre anche una politica economica e di crescita. Le Fiere specializzate come Swissbau sono piattaforme ideali per presentare e discutere queste opportunità future». Vivo interesse dei visitatori per l'efficienza energetica e la sostenibilità Quest'anno i visitatori di Swissbau non si sono interessati unicamente ai temi della costruzione grezza e dell'involucro edilizio, della tecnica e del cantiere, della finitura interna oppure della concezione e della pianificazione. Sono state maggiormente richieste le soluzioni interdisciplinari e le novità negli ambiti dell'efficienza energetica e della sostenibilità. Numerosi espositori hanno tenuto conto di queste esigenze; essi stati seguiti dalle tre impressionanti Mostre speciali Woodstock, Global Building ed EnergieSchweiz, che hanno reso vivibili e percettibili le tecnologie e i processi più recenti o che hanno offerto una panoramica delle più attuali offerte di formazione e di aggiornamento professionale. Swissbau Future Forum - la città quale «impianto di spreco» Una delle numerose manifestazioni concomitanti di alto livello è stata dedicata al tema dell'evoluzione urbana. Il trendologo Matthias Horx e il filosofo Peter Sloterdijk hanno presentato e discusso, con la moderazione del pubblicista Roger de Weck, una visione futuristica e storicamente motivata della città del futuro. Lo Swissbau Future Forum ha nuovamente schiuso l'orizzonte al di là delle previsioni meramente quantitative ed ha gettato un interessante ponte verso gli sviluppi umani e sociali che influenzeranno la città del futuro. Highlight della Fiera: Trendwelt Bad Ampi corridoi per passeggiare, allestimenti scenici eleganti e lussuosi, un'atmosfera suggestiva immersa in una morbida luce. I leader del settore si sono presentati quest'anno per la prima volta su 6'000 m2 nella nuova concezione di Trendwelt Bad, mostrando il bagno quale elemento speciale del mondo abitativo, quale rifugio privato e quale luogo di ricreazione. La nuova concezione è stata accolta con entusiasmo sia dai visitatori che dagli espositori. Prima di Swissbau Real Estate La Fiera ha offerto per la prima volta anche all'industria immobiliare una piattaforma integrata all'interno del settore Concezione e pianificazione con il comparto specializzato Swissbau Real Estate. Numerosi simposi e presentazioni di progetti e di aziende hanno attirato a Basilea numerosi architetti, investitori e prestatori di servizi immobiliari. Premi e concorsi La Fondazione pro Aqua-pro Vita ha assegnato nell'ambito di Swissbau il Premio per l'ambiente della Svizzera, uno dei premi più dotati in questo campo, con 50'000 franchi. Nella categoria «Innovazione tecnica» ha vinto la società Cobiax Technologies SA di Zugo, che ha convinto la Giuria con un'invenzione impressionante. È anche stato premiato come «Ecopreneur», per il suo operato pluriennale nell'ambito della tecnica ambientale, l'imprenditore Walter Schmid. Il Premio speciale della Giuria è stata assegnato alla ditta topten.ch. Lo Swissbau Design Award è stato assegnato per la prima volta. La Giuria specializzata diretta da Köbi Gantenbein, caporedattore della rivista Hochparterre, ha esaminato le presentazioni dei 1'211 espositori sotto i punti di vista dell'effetto, dell'artigianalità e dell'allestimento. La medaglia d'oro nella categoria oltre 80 m2 è stata vinta dalla società Walter Meier (Klima Schweiz) SA. Il primo premio nella categoria sotto gli 80 m2 è stato assegnato alla Schaerholzbau SA. Il Premio del pubblico è stato assegnato a Bodenschatz SA. Da prenotare già sin d'ora: Swissbau dal 17 al 21 gennaio 2012 La decisione strategica di svolgere ora Swissbau negli anni pari, e dunque non più parallelamente ai grandi saloni dell'edilizia in Germania, ha dato buoni risultati. Quest'anno si sono presentati a Swissbau 136 nuovi espositori tedeschi, il che costituisce un incremento del 50%. Swissbau si tiene ogni due anni alla Fiera di Basilea, la prossima volta dal 17 al 21 gennaio 2012. Hilsa dal 2012 alla Swissbau Dopo gli offerenti dei settori degli impianti sanitari e della climatizzazione, anche l'associazione settoriale leader del ramo della climatizzazione e della ventilazione «ProKlima» si è pronunciata a favore dell'integrazione del Salone Hilsa nella Swissbau. Rudolf Pfander, Direttore della Swissbau, si compiace di questa decisione, poiché essa rispecchia l'esigenza del mercato di una maggiore interconnessione all'interno dei segmenti e dei gruppi destinatari. swissbau24.ch - 24 ore al giorno, 365 giorni all'anno Gli interessati troveranno fino alla prossima edizione di Swissbau tutti gli espositori, i prodotti, le novità e i contatti sul portale settoriale interattivo www.swissbau24.ch. Il portale ha già registrato sin dalla sua apertura, avvenuta lo scorso ottobre, 563'757 Page Views, riflettendo così l'esigenza concreta dei clienti di un'informazione strutturata e aggiornata nel settore edile e dell'industria immobiliare. Troverete questo ed altri comunicati ai media nonché materiale fotografico su www.swissbau.ch/serviziomedia e su www.umweltpreis.ch/serviziomedia ots Originaltext: Swissbau / MCH Group Internet: www.presseportal.ch Contatto: Muriel Lehmann, Responsabile comunicazione Swissbau Tel.: +41/58/206'22'57 Fax: +41/58/206'21'88 E-Mail: muriel.lehmann@swissbau.ch MCH Fiera Svizzera (Basilea) SA Casella postale CH-4005 Basilea Internet: www.swissbau.ch , www.swissbau24.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: