pharmaSuisse - Schweizerischer Apotheker Verband / Société suisse des Pharmaciens

Insieme con Medgate ed Helsana le farmacie provano un modello di assistenza medico-sanitaria integrata

Insieme con Medgate ed Helsana le farmacie provano un modello di assistenza medico-sanitaria integrata
netCare-pittogramma. Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch. L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi redazionali. Riproduzione sotto indicazione di fonte: "obs/Gruppo Helsana".

Un document

Berna (ots) - La Società Svizzera dei Farmacisti pharmaSuisse, il Centro svizzero di telemedicina MEDGATE e la Helsana, società di assicurazioni contro le malattie e gli infortuni, hanno lanciato un progetto pilota con un avveniristico modello di assistenza medico-sanitaria. Con il nome di netCare, dall'aprile 2012 circa 200 farmacie completeranno la gamma delle loro prestazioni con un nuovo tipo di servizio di telemedicina. Sulla base di una collaborazione interdisciplinare fra farmacisti, medici e assicuratori i tre partner intendono accertare come viene accolto dal pubblico questo nuovo servizio. Al progetto, la cui durata è stata fissata a 2 anni, si accompagna uno studio scientifico.

Il futuro appartiene ai modelli di assistenza medico-sanitaria integrata. Molte volte una collaborazione interdisciplinare durevole fra fornitori di prestazioni e assicuratori risulta difficile a causa degli interessi di parte. Con il progetto netCare i tre partner pharmaSuisse, Medgate ed Helsana presentano oggi a Berna un nuovo modo di affrontare il problema. Mediante l'integrazione mirata delle farmacie nell'assistenza medica di base si intende sfruttare meglio l'esistente potenziale di know-how, infrastruttura e disponibilità. netCare si basa sul fatto che il farmacista, quale specialista riconosciuto e qualificato, può fornire prestazioni mediche.

Consultazione medica in farmacia

La prevista diminuzione dei medici di famiglia, l'aumento dell'onere di lavoro e dei costi causato alle unità di pronto soccorso dai casi di poco conto, come pure i mutati bisogni della popolazione esigono nuove, innovative forme di assistenza medico-sanitaria. netCare offre a chiunque lo desideri la possibilità di ottenere rapidamente e senza complicazioni un parere su questioni mediche nel quadro di una prima consultazione in farmacia. La valutazione del problema di salute avviene con lo stesso metodo noto dalla telemedicina. La novità è che, se necessario, il paziente parla tramite un collegamento video con un medico di Medgate. I farmacisti dispongono di istruzioni e criteri chiari per smistare i pazienti così da garantire una definizione precisa delle reciproche sfere di competenza p.es. di farmacisti, medici e ospedali.

Il parere dei tre partner di netCare

Dominique Jordan, presidente di pharmaSuisse, considera netCare un intelligente miglioramento dell'assistenza medico-sanitaria di base: "Sono sempre più numerose le persone che non hanno un medico di famiglia e le unità di pronto soccorso sono costantemente sovraccariche di lavoro: in questo campo la rete di farmacie può prestare un aiuto efficace." Le farmacie ammesse a partecipare a netCare devono soddisfare severi criteri di qualità. Per Jordan netCare è una soluzione win-win: i farmacisti si assumono una maggiore responsabilità e possono sfruttare meglio le pro-prie risorse. Grazie allo smistamento in farmacia i medici non sono più oberati da casi di poco conto. I pazienti hanno la possibilità di discutere i propri problemi di salute con uno specialista, e questo al minimo sei giorni alla settimana. A costi nettamente inferiori a quelli di una normale visita medica.

Per Andy Fischer, CEO di Medgate, questa collaborazione è un vero salto di qualità: "Sono parecchi anni che Medgate si impegna a favore di un'assistenza medico-sanitaria integrata. Grazie a netCare i pazienti dispongono di una nuova opportunità di ottenere prestazioni di telemedicina tramite collegamento video. Con i primi accertamenti i farmacisti svolgono un lavoro preparatorio prezioso. Grazie a questa collaborazione in molti casi si può offrire un'assistenza medica molto rapida ed efficiente, anche al di fuori dei normali orari di apertura degli studi medici."

Pius Gyger, responsabile della politica sanitaria di Helsana, afferma: "Si parla molto dell'assistenza medico-sanitaria integrata - anche alla Helsana. Con il nostro impegno nel quadro del progetto pilota netCare alle parole vogliamo far seguire i fatti e simultaneamente scoprire come i nostri clienti reagiscono a questo valore aggiunto offerto esclusivamente a loro. La nostra parte-cipazione a netCare si basa sulla convinzione che i modelli di assistenza medico-sanitaria nuovi e innovativi possano fornire un importante contributo al contenimento dei costi. Se la pratica lo confermerà, ciò influirà positivamente sui premi della Helsana."

Dimostrazione video su www.netCare-farmacia.ch

Contatto:

Per pharmaSuisse:
Karl Küenzi
Responsabile Comunicazione & Marketing
Stationsstrasse 12
3097 Berna-Liebefeld
E-Mail: karl.kueenzi@pharmaSuisse.org
Tel.: +41/31/978'58'58
Mobile: +41/79/570'24'94
Fax: +41/31/978'58'59


Per Medgate:
Cédric Berset
Responsabile Marketing, Comunicazione e Vendita
E-Mail: media@medgate.ch
Tel.: +41/61/377'88'10
Mobile: +41/79/455'20'41


Per Helsana:
Claudia Wyss
Responsabile Media & Informazione
E-Mail: media.relations@helsana.ch
Tel.: +41/43/340'12'12
Fax: +41/43/340'02'10



Plus de communiques: pharmaSuisse - Schweizerischer Apotheker Verband / Société suisse des Pharmaciens

Ces informations peuvent également vous intéresser: