hotelleriesuisse

Competitività del turismo svizzero: programma d'impulso 2016-2019 e misure immediate

Berna (ots) - hotelleriesuisse si rallegra dell'approvazione da parte del Consiglio federale del messaggio sulla promozione della piazza economica 2016-2019. Nel medio e nel lungo termine, il programma d'impulso rafforzerà la competitività e l'efficacia nel tempo dell'albergheria svizzera. I primi effetti si vedranno però soltanto a partire dal 2016. Per far fronte all'attuale situazione valutaria, hotelleriesuisse rivendica perciò a breve ulteriori misure di sostegno.

Quale colonna portante del settore, l'albergheria è di importanza fondamentale per la competitività del turismo svizzero. Riveste un ruolo di primo piano anche a livello economico essendo un importante datore di lavoro sia nei centri urbani che soprattutto nelle regioni rurali. Ecco perché è quanto mai importante creare condizioni quadro ottimali per la destinazione Svizzera e per l'economia alberghiera, rafforzando la promozione della piazza economica.

Maggiori risultati sfruttando strumenti già disponibili

L'incremento dei mutui concessi dalla Società svizzera di credito alberghiero SCA consente investimenti in innovativi progetti alberghieri dalle ampie prospettive. L'attualizzazione delle disposizioni d'esecuzione della SCA mira a sostenere non soltanto l'albergheria di tradizione ma anche nuove offerte di ricettività. La promozione dell'immagine nazionale, Innotour e la Nuova politica regionale (NRP) sono ulteriori strumenti di politica del turismo atti a valorizzare la competitività del settore alberghiero. Per affiancare i cambiamenti strutturali del ramo ricettivo è essenziale incrementare i mezzi finanziari per il periodo 2016-2019.

I provvedimenti incentivanti di Innotour e della Nuova politica regionale sono finalizzati al trasferimento del sapere e all'incoraggiamento delle innovazioni nell'economia del turismo. Promuovono il lancio di nuovi prodotti, l'ottimizzazione dei servizi nonché delle strutture e della formazione continua. L'erogazione di ulteriori fondi permette la promozione di proposte turistiche interaziendali aumentando così l'attrattiva delle destinazioni e degli operatori coinvolti.

La garanzia di continuità dell'albergheria presuppone una commercializzazione mirata ed efficace sia in Svizzera che all'estero. Per rafforzare la duplice strategia di Svizzera Turismo - riconquista degli ospiti europei e sfruttamento del potenziale dei mercati in via di sviluppo - hotelleriesuisse caldeggia l'aumento del budget destinato alla promozione dell'immagine nazionale.

Misure a breve termine per una promozione efficace del turismo

La decisione della Banca nazionale svizzera del 15 gennaio scorso di abolire la soglia minima dell'euro ha innescato un periodo di grandi sfide per il turismo svizzero e l'economia alberghiera. È con preoccupazione che il settore attende la stagione estiva e la prossima stagione invernale. Per smorzare gli attuali effetti del franco forte, il settore turistico necessita di ulteriori misure a breve termine. hotelleriesuisse postula:

- Un programma immediato per la promozione del turismo nazionale e per trovare sbocchi in nuovi mercati al di fuori della zona euro

- Concessione di tassi preferenziali e differimento degli ammortamenti da parte della SCA

- Incremento immediato dei fondi concessi attraverso il programma di promozione Innotour

Contatto:

hotelleriesuisse
Media Relations
Telefono: 031 370 41 40
E-Mail: media@hotelleriesuisse.ch


Ces informations peuvent également vous intéresser: