hotelleriesuisse

Il Consiglio degli Stati frena il cambiamento strutturale del settore alberghiero

Berna (ots) - hotelleriesuisse, Parahotellerie Svizzera e GastroSuisse esprimono la loro delusione per la decisione del Consiglio degli Stati del 25 settembre 2014, che nega la possibilità di cambiare la destinazione di un hotel in abitazioni secondarie quando non è più possibile una sua gestione redditizia. Con l'abrogazione dell'articolo 9, capoverso 2 della Legge federale sulle abitazioni secondarie, il Consiglio degli Stati frena il necessario cambiamento strutturale del settore alberghiero.

Ulteriori informazioni: www.hotelleriesuisse.ch/media-it

Contatto:

hotelleriesuisse
Susanne Daxelhoffer, Media Relations
Tel.: 031 370 41 40, e-mail: media@hotelleriesuisse.ch

GastroSuisse
Brigitte Meier-Schmid, Marketing e comunicazione
Tel.: 044 377 53 53, e-mail: communication@gastrosuisse.ch

Parahotellerie Svizzera
Fredi Gmür, Presidente
Tel.: 044 360 14 31, e-mail: f.gmuer@youthhostel.ch


Ces informations peuvent également vous intéresser: