hotelleriesuisse

hotelleriesuisse contro l'iniziativa fiscale del PS

Berna (ots) - L'iniziativa fiscale del PS peggiora l'odierna posizione della Svizzera sul piano della concorrenza mondiale e mette in pericolo benessere e posti di lavoro anche nel settore turistico e alberghiero. Per questo hotelleriesuisse combatte l'iniziativa assieme alle associazioni mantello dell'economia svizzera. Il settore alberghiero svizzero è un settore di esportazione legato al territorio e per questo ha un grande svantaggio concorrenziale rispetto ai paesi limitrofi; riunendo le due principali categorie di costi, quelli dei fattori produttivi e quelli del lavoro, la Svizzera presenta in media uno svantaggio di costo del 20%. La situazione è ulteriormente aggravata dall'attuale forza del franco. L'accettazione dell'iniziativa fiscale del PS il 28 novembre 2010 peggiorerebbe ulteriormente la competitività internazionale e la concorrenzialità dei prezzi del settore alberghiero. Un ambiente fiscale vantaggioso "L'iniziativa fiscale del PS è veleno per la competitività dell'economia svizzera e di conseguenza per il settore turistico", sostiene Guglielmo L. Brentel, presidente di hotelleriesuisse. Con l'accettazione dell'iniziativa fiscale del PS, in futuro la Confederazione attuerebbe un'imposta minima. I cantoni perderebbero così la loro sovranità fiscale e di conseguenza lo strumento centrale per creare condizioni quadro attraenti per la popolazione e l'economia. Ne sono interessati tutti i contribuenti, non solo i redditi alti, bensì anche quelli medi e bassi. Il principio dell'imposizione fiscale uniforme farebbe aumentare l'imposizione anche sui redditi più bassi. All'albergatore resterebbe così meno capitale per gli investimenti, che sono un fattore decisivo per la competitività internazionale dell'intero settore. ots Originaltext: hotelleriesuisse Internet: www.presseportal.ch Contatto: hotelleriesuisse Susanne Daxelhoffer, responsabile del progetto comunicazione Tel.: +41/31/370'42'86 Mobile: +41/79/557'49'73 E-Mail: kommunikation@hotelleriesuisse.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: