hotelleriesuisse

EMBARGO 2145: Swiss Hotel Film Award: eletti i migliori film ambientati negli hotel

    Bern (ots) -

    Embargo 10.09.2009, ore 21:45

    Decretati i vincitori del primo concorso per cortometraggi del settore alberghiero svizzero: il miglior film è "Chindersach" di Fanny Vázquez e Olivier Brandenberg. Al secondo posto si colloca "Hotel Art" di Robert Lathion e al terzo posto "Night Within" di Jason Brandenberg.

    La premiazione si è tenuta il 10 settembre presso la Arena Filmcity della Sihlcity di Zurigo, davanti a circa 500 ospiti invitati da hotelleriesuisse. Ospite illustre di questa serata è stato il noto attore Carlos Leal, venuto a Zurigo appositamente per questo evento. Durante il colloquio con il presentatore Sven Epiney, Carlos Leal ha parlato delle sue esperienze nel mondo del cinema e degli hotel. Nell'ambito della premiazione sono stati mostrati dieci dei venti film candidati, tra cui i vincitori del primo, secondo e terzo premio. La giuria di esperti era composta da Chicca Bergonzi (artistic direction Film Festival Locarno), Fulvio Bernasconi (regista), Marianne Brun (sceneggiatrice), Madeleine Hirsiger (redattrice cinematografica), Urs Kienberger (Hotel Waldhaus Sils-Maria) e Christian "Hitsch" Leu (direttore Hotel Eden Arosa). La giuria era presieduta dal redattore cinematografico Mohani Mani.

    1° posto: "Chindersach"

    Il cortometraggio "Chindersach" di Fanny Vázquez e Olivier Brandenberg, entrambi di Zurigo, è ambientato in un mondo alla rovescia: uno stressato uomo d'affari si ferma in un hotel di lusso gestito da bambini. "L'idea è stata realizzata in modo straordinario", ha decretato la giuria. Inoltre, secondo il parere della stessa, lavorare sul set con i bambini è sempre molto impegnativo. In particolare è risultata convincente l'interpretazione degli attori: "Gli spettatori riescono a capire perfettamente gli sbalzi d'umore dei protagonisti",  ha stabilito la giuria. Il film, girato nel Grandhotel Les Trois Rois di Basilea, si è aggiudicato il premio di CHF 5'000. Inoltre, ai cineasti sarà affidata la produzione di un film nell'ambito di "MILESTONE. Premio del turismo svizzero" per un valore di CHF 5'000.

    2° posto: "Hotel Art"

    Il film di Robert Lathion di Losanna narra di un professore di storia dell'arte e di un poliziotto che nel corso di un'incursione notturna liberano un hotel dai quadri di cattivo gusto. "Chiunque sia stato infastidito dall'arte da due soldi nella propria camera d'albergo non può non ritrovarsi in questa breve commedia", ha stabilito la giuria. La sceneggiatura è stata realizzata in modo divertente e preciso. La giuria è rimasta affascinata dalle idee strambe e spassose, come per esempio il professore vestito da ninja. Le riprese si sono svolte nel Best Western Eurotel Riviera di Montreux. Il secondo posto è stato premiato con CHF 3'000.

    3° posto: "Night Within"

    L'unico film in bianco e nero del concorso è stato riconosciuto dalla giuria come opera coraggiosa e molto raffinata che rappresenta lo scontro tra due mondi: un receptionist tamilico parla al telefono con un conoscente del suo paese natale, segnato dalla guerra, mentre una donna nella sua camera d'albergo attende una chiamata e ordina alla reception del ghiaccio per un drink. "Il film affronta sapientemente il rapporto individuale con la solitudine e la problematica delle telefonate private sul posto di lavoro" ha stabilito la giuria. La scelta perfetta dell'attore tamilico per il ruolo di receptionist ha contribuito enormemente al risultato del film. "Night Within" di Jason Brandenberg di Berna, girato nell'Hotel Allegro di Berna, ha vinto il premio di CHF 2'000.

    Il fascino del mondo alberghiero

    All'inizio dell'anno, hotelleriesuisse ha lanciato lo Swiss Hotel Film Award, il primo concorso per cortometraggi ambientati in hotel. Il concorso ha raccolto una grande partecipazione: sono state presentate 146 idee per cortometraggi e 96 hotel si sono offerti come set. Alla finale sono arrivati 20 progetti, realizzati al massimo in due giorni. "Con lo Swiss Hotel Film Award vogliamo contribuire attivamente alla promozione dell'immagine del settore alberghiero svizzero, per mostrare a un vasto pubblico che il mondo alberghiero offre molto più di soli pasti, bevande e letti", ha sottolineato Guglielmo L. Brentel, presidente di hotelleriesuisse, in occasione della premiazione.

    Immagini ad alta risoluzione sullo Swiss Hotel Film Award sono disponibili su www.swisshotelfilmaward.ch/fr/medias/telechargements

ots Originaltext: hotelleriesuisse
Internet: www.presseportal.ch/fr

Contatto:
hotelleriesuisse
Nora Fehr, responsabile comunicazione
Tel.:    +41/31/370'42'80
Mobile: +41/79/310'48'32
E-Mail: kommunikation@hotelleriesuisse.ch



Plus de communiques: hotelleriesuisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: