hotelleriesuisse

Swiss Hotel Film Award: ciack si gira. La giuria ha nominato i suoi favoriti

Lugano (ots) - Con l'odierno comunicato concernente le nomination, lo Swiss Hotel Film Award, il primo concorso per cortometraggi dell'albergheria, passa alla seconda fase. La giuria ha scelto i suoi 20 progetti di film preferiti da un totale di 146 idee presentate. Ai cineasti sono ora a disposizione 96 alberghi affiliati di hotelleriesuisse che si sono proposti come palcoscenico per le riprese. Dal 28 luglio 2009 i film saranno sottoposti anche al giudizio della comunità degli internauti. Con 146 concetti di film presentati e 96 hotel affiliati che si sono proposti come ambientazione per le riprese, allo Swiss Hotel Film Award è riuscito un inizio perfetto. All'odierna "Giornata del settore alberghiero svizzero" di Lugano, il presidente della giuria e redattore cinematografico Mohan Mani ha presentato i 20 concetti di film nominati dalla giuria e quindi ammessi alla realizzazione delle riprese in un albergo svizzero. Si tratta di: "4011/4012" Sonja Matter (Prilly) "Ansichten eines Clowns" Jeanne von Walter (Zurigo) "Chambre Nr. 17" Gregor Frei e Mathieu Cacheuz (Losanna) "Die Gouvernante" Tobias Straka (Zurigo) "Eine bombige Hochzeitnacht" Stephan Muggli e Christoph Arni (Zurigo) "Grooms" Blaise Petitpierre (Losanna) "Hotel Art" Robert Lathion (Losanna) "Hotel im Grünen" Timo Schaub (Basilea) "Hotel, 3:15" Jason Brandenberg (Berna) "Kindersache" Fanny Vazquez (Zurigo) "La Traque" Claudio Todeschini eBernard Nisille (Collonge en Charollais) "Love Roundabout" Victor Plana-Bielsa (Ginevra) "Lyoba" Harry Meyer (Ginevra) "James Bond wider Willen" Mandy Schiller (Zurigo) "The Swiss Secret" Stefan Dux (Zurigo) "The Tina Turner Look-Alike Contest" Alkmini Boura e Kerstin Polte (Zurigo) "Une chaumière et un Coeur" Veronika Karyuk e Jorge Sol Gonzales (Ginevra) "Verpasst!" Michael Fuchs eChristian Felber (Lucerna) "Wuschli?" Peter Rothe (Zurigo) "The hidden baby" Viviane Bonelli (Losanna) La giuria si è dimostrata sorpresa dall'elevato numero di proposte e dalla varietà delle idee. Con oltre 50 concetti inoltrati, la forte presenza di cineasti provenienti dalla Svizzera Romanda rispecchia il carattere nazionale del progetto. Ma anche cineasti di oltreconfine hanno inoltrato le proprie idee. Sono arrivate infatti proposte dalle confinanti Francia, Germania e Austria, ma anche dalla Gran Bretagna e dagli Stati Uniti. Nel suo discorso, Mani ha sottolineato un'altra peculiarità del concorso per cortometraggi, concepito in due fasi: "Per una volta non ci confrontiamo con film già girati, ma discutiamo delle originali idee di partenza e del loro potenziale di realizzazione." Votazione tramite internet a partire dal 28 luglio 2009 Con le 20 nomination si è dato il via anche alle riprese, della durata massima di due giorni. Adesso, i 96 alberghi affiliati di hotelleriesuisse che si sono proposti come ambientazione dei film sono a disposizione dei cineasti. La loro categoria si estende dall'albergo semplice a quello di standard superiore e le località coprono tutte le regioni della Svizzera. La scelta del luogo ideale delle riprese spetta al regista; il cortometraggio finito deve essere presentato entro il 15 luglio 2009. Infine, i film non saranno valutati solo dalla giuria specialistica ma saranno anche sottoposti al giudizio della comunità degli internauti a partire dal 28 luglio 2009 sul sito www.swisshotelfilmaward.ch. Il conferimento dei premi della giuria per i tre migliori contributi e del premio del pubblico si terrà il 10 settembre 2009 all'Arena Filmcity della Sihlcity di Zurigo. Il montepremi è pari a 20'000 Franchi (1° premio: 5'000 Fr. e un incarico per la produzione di un film nell'ambito del "MILESTONE. Premio del turismo svizzero" del valore di 5'000 Fr., 2° premio: 3'000 Fr., 3° premio: 2'000 Fr., premio del pubblico: 5'000 Fr.). Informazioni per i rappresentanti dei media: I rappresentanti dei media sono cordialmente invitati a partecipare alle riprese. Per le iscrizioni rivolgersi alla responsabile del progetto Eva Strebel al numero telefonico +41/31/370'42'87. Indicazioni sul contenuto dei concetti dei film nominati, riassunti dei commenti della giuria e i 96 hotel partecipanti sono disponibili al sito: www.swisshotelfilmaward.ch hotelleriesuisse, l'associazione degli imprenditori del settore alberghiero svizzero, sostiene lo Swiss Hotel Film Award. Con il primo concorso per cortometraggi ambientati in hotel, l'associazione intende incoraggiare il mondo del film svizzero ad una riflessione creativa sul vasto e variegato microcosmo degli alberghi. ots Originaltext: hotelleriesuisse Internet: www.presseportal.ch/fr Contatto: hotelleriesuisse Nora Fehr Responsabile comunicazione Tel.: +41/31/370'42'80 Mobile: +41/79/310'48'32 E-Mail: nora.fehr@hotelleriesuisse.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: