hotelleriesuisse

hotelleriesuisse: La classificazione alberghiera acquista una nuova dimensione

    Berna (ots) - In occasione della conferenza sul tema classificazione tenutasi a Vienna in data odierna, la Deutsche Hotel- und Gaststättenverband (DEHOGA), l'associazione professionale austriaca Hotellerie e hotelleriesuisse hanno siglato un'alleanza strategica nell'ambito della classificazione degli alberghi.

    Con la sottoscrizione di una Lettera di intenti, acquista una nuova dimensione la competenza delle tre associazioni sorelle nell'ambito della classificazione alberghiera. Il concetto base dell'alleanza strategica è l'ulteriore ottimizzazione dei sistemi di classificazione e della loro applicazione nonché la creazione di nuove sinergie. In proposito si mira a sintonizzare nel migliore dei modi le norme, gli strumenti e le peculiarità dei sistemi di classificazione specifici dei tre paesi onde raggiungere una migliore comparabilità delle stelle alberghiere in Svizzera, Austria e Germania.

    Ridurre allo stesso denominatore qualità e trasparenza        

    Già oggi le tre associazioni vantano un orientamento strategico simile. In primo piano è la qualità dell'offerta alberghiera che si intende promuovere mediante incentivi mirati. Inoltre, le tre associazioni si adopereranno per migliorare la trasparenza dell'offerta alberghiera a favore degli ospiti. Infine intendono rafforzare la commercializzazione dell'offerta alberghiera e curare l'immagine del settore alberghiero in Germania, Austria e Svizzera. L'armonizzazione delle relative norme, degli strumenti e delle specializzazioni rafforzerà non soltanto l'attrattiva dei sistemi di classificazione nei rispettivi paesi bens" garantirà ai membri delle tre organizzazioni anche ospiti più soddisfatti aumentando pertanto la redditività degli alberghi.

    Ruolo di battistrada in Europa

    Nei prossimi anni le associazioni partner intendono ottimizzare in modo mirato la classificazione alberghiera. I relativi criteri andranno introdotti nei rispettivi paesi in concomitanza con il prossimo periodo di revisione. In Svizzera ciò sarà il caso nell'anno 2011. Allo stesso tempo, le norme elaborate insieme non dovranno però essere ancorate soltanto nell'area germanofona ma, quale base comune, saranno accessibili anche ad altri paesi europei. Al riguardo sarà importante che gli sforzi di armonizzazione lascino spazio alla varietà delle strutture alberghiere e alle peculiarità dei vari paesi. Ai fini di un'autenticità concretizzabile, hotelleriesuisse si è pertanto detta contraria ad una standardizzazione ISO.

    Classificazione degli alberghi svizzeri

    Nell'anno 1979 hotelleriesuisse ha introdotto la classificazione degli alberghi. A livello mondiale si trattò del primo e unico sistema di questo genere proposto dall'economia privata. Il sistema è considerato esemplare in tutto il mondo ed è stato utilizzato in particolar modo nell'area germanofona per lo sviluppo di propri sistemi di classificazione. Le norme di classificazione alberghiera vengono continuamente adeguate ai requisiti di qualità internazionali e alle mutate esigenze degli ospiti alberghieri. Attualmente, le aziende classificate da hotelleriesuisse generano ben il 76 % di tutte le notti di pernottamento in Svizzera. Anche in futuro la classificazione svizzera degli alberghi dovrà servire agli ospiti quale affidabile metro di orientamento nell'ambito dell'of-ferta alberghiera e all'albergatore quale strumento efficace per il posizionamento sul mercato nazionale ed internazionale nonché per assicurare lo sviluppo della qualità.

    Classificazione degli alberghi svizzeri: www.hotelsterne.ch

    Classificazione degli alberghi in Europa: www.hotelstars.org

ots Originaltext: hotelleriesuisse
Internet: www.presseportal.ch/fr

Contatto:
hotelleriesuisse
Nora Fehr
Responsabile Comunicazione
Tel.:    +41/31/370'42'80
Mobile: +41/79/310'48'32
E-Mail: nora.fehr@hotelleriesuisse.ch



Plus de communiques: hotelleriesuisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: