hotelleriesuisse

Votazione 17 giugno - Da hotelleriesuisse un chiaro sì alla revisione dell'assicurazione perl'invalidità

    Berna (ots) - hotelleriesuisse appoggia gli obiettivi e i provvedimenti previsti dalla quinta revisione dell'AI. La direzione della Società Svizzera degli Albergatori ha perciò deciso di raccomandare il sì al referendum del 17 giugno 2007.

    La quinta revisione dell'AI si prefigge due obiettivi principali: aumentare il numero di disabili che restano nel mondo del lavoro e ridurre le uscite dell'AI. Per raggiungere tali finalità, è necessario individuare in modo tempestivo le persone che diventano inabili al lavoro e sostenerle in modo intensivo.

    Stretta collaborazione tra AI e datori di lavoro

    Nell'arco di 20 anni il numero di titolari di una rendita AI è raddoppiato. Il sistema proposto dalla revisione intende prevenire l'esclusione dal mercato del lavoro e mette a disposizione nuovi strumenti che consentiranno agli invalidi di continuare a svolgere un'attività o di reintegrarsi nella vita  professionale. A questo proposito, la revisione prevede diversi incentivi per i datori di lavoro, ad esempio indennizzi finanziari per il periodo di adattamento, consulenza permanente e contributi per le misure di integrazione sul posto di lavoro. Sarà però anche compito dei datori di lavoro partecipare più attivamente all'individuazione e al riconoscimento in tempi brevi delle persone  colpite da una riduzione temporanea o permanente della loro capacità lavorativa, al fine di aiutarle a mantenere la loro occupazione o di avviarle tempestivamente a una riconversione professionale.

    Il sistema proposto dalla revisione crea vantaggi per tutti gli interessati. Il risanamento dell'AI consente contemporaneamente di migliorare la situazione dell'AVS, che viene finanziata attraverso lo stesso fondo. hotelleriesuisse è convinta che la quinta revisione dell'AI apporti un sostanziale contributo al consolidamento delle opere sociali e pertanto, come il Consiglio federale, il Consiglio nazionale e il Consiglio degli Stati, raccomanda  il voto favorevole al progetto.

ots Originaltext: hotelleriesuisse
Internet: www.presseportal.ch/fr

Contatto:
hotelleriesuisse
Isabel Garcia
Responsabile comunicazione, image e branding
Tel.:    +41/31/370'42'86
E-mail: isabel.garcia@hotelleriesuisse.ch



Plus de communiques: hotelleriesuisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: