KPT / CPT

La CPT con un anno di attività 2012 di successo e un Consiglio d'amministrazione rinnovato (IMMAGINES)

Berna (ots) - Al 01.01.2013 la CPT ha registrato un ulteriore considerevole aumento nel numero degli assicurati. Inoltre, l'assicuratore-malattie è riuscito a confermare la propria popolarità presso i suoi clienti e la propria capacità produttiva. Il nuovo presidente del Consiglio d'amministrazione, il dottor Thomas Zeltner, eredita dall'uscente René Jenny un'azienda sana e di successo con un Consiglio d'amministrazione ricostituito.

Il gruppo CPT costituito a società cooperativa può nuovamente guardare indietro a un anno di attività di successo. Come già gli anni precedenti ha potuto chiudere anche quest'anno con un risultato d'esercizio positivo. Complessivamente ha realizzato un utile di 31,9 milioni di franchi (l'anno precedente erano stati 27,5 milioni di franchi). Di questi 8,4 milioni di franchi provengono dall'assicurazione di base e sono utilizzati per consolidare le riserve. Nonostante il significativo aumento del numero degli assicurati queste continuano ad essere molto solide.

Gli introiti dei premi sono saliti a 1,49 miliardi di franchi (l'anno precedente erano stati 1,39 miliardi di franchi) e si contrappongono agli 1,30 miliardi di franchi di prestazioni assicurative (anno precedente 1,23 miliardi di franchi). Inoltre, la CPT è riuscita a fortificare notevolmente la propria posizione sul mercato con un aumento di circa 20'000 (+5,3%) a un totale di 433'500 persone assicurate. Approssimativamente 217'000 clienti si avvalgono della soluzione assicurativa online.

Risultato positivo ed eccedenza dei ricavi per i clienti

Il presidente uscente del Consiglio d'amministrazione René Jenny in occasione dell'assemblea dei delegati delle Società cooperative della CPT del 26 aprile 2013 ha potuto presentare un risultato del tutto positivo. La CPT ha semplificato la propria struttura aziendale e consolidato la direzione in applicazione dei principi di Good-Governance. La Cassa malati CPT continua a godere della massima soddisfazione dei clienti (Bon à Savoir 2012) e la quota degli assicurati online continua ad aumentare.

Cifra d'affari e utile del gruppo CPT sono saliti e le riserve si sono consolidate. I risultati positivi del 2012 nelle assicurazioni complementari hanno permesso alla CPT di ridistribuire le eccedenze ai clienti. Nel mese di maggio 2013 la CPT farà partecipare all'eccellente risultato i clienti che hanno stipulato un'assicurazione complementare d'ospedalizzazione distribuendo circa 22 milioni di franchi.

Dietro al successo della CPT si riconosce la combinazione dell'innovativa assicurazione online e la massima qualità del servizio offerta dalla consulenza individuale. René Jenny: "Siamo riusciti a raggiungere gli obiettivi stabiliti e addirittura a superarli in quanto a redditività e crescita. Sono soddisfatto di poter consegnare al mio successore un'azienda sana e di successo."

Dott. Thomas Zeltner: presidente del rinnovato Consiglio d'amministrazione A causa delle dimissioni degli ultimi mesi si è dovuto rinnovare l'organo strategico della CPT: René Jenny (63) aveva comunicato già alla fine di gennaio di ritirarsi per motivi professionali. I membri del Consiglio d'amministrazione André Chuffart (64), Hugo Gerber (58) e Jürg Marty (69) hanno preso questa decisione durante il mese di marzo di quest'anno.

La CPT considera ideale il momento per riformare il Consiglio d'amministrazione. Le sfide politiche e la dinamica esistente nel settore sanitario della Svizzera richiedono al massimo organo dirigente di un'assicurazione malattie una spiccata conoscenza dei fornitori di prestazioni. Perciò la CPT ha deciso di rafforzare le competenze all'interno del Consiglio d'amministrazione in quanto a fornitori di prestazioni e capacità politiche nonché di ringiovanire l'intero direttorio.

Il dott. Thomas Zelter, che ormai da un anno risiede nella commissione di sorveglianza della CPT è ora il nuovo presidente del Consiglio d'amministrazione del gruppo della CPT. L'assemblea dei delegati delle Società cooperative CPT ha confermato i membri del Consiglio d'amministrazione dott. Thomas Zeltner (65) e Roger Bollag (62) e ha inoltre completato la commissione di sorveglianza della CPT con il dott. Walter Bosshard (47), il dott. med. Daniel Flach (49) e il consigliere nazionale Ueli Giezendanner (59).

Il dott. Thomas Zeltner, presidente del Consiglio d'amministrazione della CPT dichiara: "La CPT è ben impostata per affrontare le sfide dell'anno avvenire. Nei prossimi mesi le competenze principali all'interno del Consiglio d'amministrazione verranno ulteriormente ampliate."

Download: www.kpt.ch/media042013

- Rapporto di gestione 2012 
- Sommario delle più importanti modifiche 
- Grafico: Sviluppo effettivo degli assicurati 
- Grafico: Sviluppo introiti dei premi 
- Breve ritratto del Consiglio d'amministrazione della CPT 
- Foto dott. Thomas Zeltner 

La CPT in breve

Il gruppo CPT è uno dei dieci maggiori assicuratori-malattie in Svizzera. Con le sue marche «CPT», «Agilia» e «Publisana» offre l'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOCMS) in applicazione della Legge sull'assicurazione malattie (LAMal) nonché assicurazioni complementari ai sensi della legge federale sul contratto d'assicurazione (LCA). Il volume globale dei premi ammonta approssimativamente a 1,5 miliardi di franchi. La CPT assicura circa 430'000 privati nonché grandi istituzioni pubbliche e associazioni. Con l'attivazione della piattaforma della salute VitaClic e una consistente crescita dell'Assicurazione Online, nel 2012 la CPT ha ampliato ancora una volta il suo ruolo di leader quale assicuratore online. Oltre 217'000 persone assicurate della CPT risolvono le loro questioni assicurative con il sistema online e senza l'impiego di carta. Attualmente la CPT conta un effettivo di oltre 450 collaboratrici e collaboratori a Berna e in agenzie esterne in tutta la Svizzera.

Contatto:

Carmen Iseli, portavoce della CPT
Tel.: +41/58/310'92'14
E-Mail: kommunikation@kpt.ch


Ces informations peuvent également vous intéresser: