Schweizerischer Gewerkschaftsbund SGB

Il Consiglio nazionale dà un segnale chiaro a favore dell'aumento degli effettivi

    Bern (ots) - L'11 giugno 2009 il Consiglio nazionale ha accolto due interventi parlamentari che chiedono un aumento degli effettivi per la carriera civile e per quella uniformata, allineandosi così alle posizioni del sindacato garanto, che rivendica ad alta voce tali aumenti dalla metà del 2008.

    garanto prende atto con grande soddisfazione delle decisioni del Consiglio nazionale. I due interventi presentati da Hans Fehr e Hildegard Fässler chiedevano, da un canto, una verifica degli effettivi dell'AFD (postulato 08.3513) e, dall'altro, l'aumento degli effettivi e migliori condizioni d'impiego per il Cgcf (mozione 08.3510). Gli aumenti dovrebbero quantificarsi in 200 posti per la carriera civile e 200-300 per quella uniformata nell'ambito della sicurezza e della fiscalità.

    Il Consiglio nazionale dà un segnale chiaro e invita ad agire subito. Auspica una maggiore densità di controllo al confine e nelle retrovie, ammettendo che ciò non è possibile solo con le belle parole: serve più personale. Il Consiglio nazionale disattende quindi le indicazioni del presidente della Confederazione Merz che aveva raccomandato di respingere gli interventi, invitando a discutere dapprima il mandato dell'Amministrazione federale delle dogane e ad attendere le esperienze nell'ambito di Schengen.

    Merz non  ha apprezzato l'osservazione di Hans Fehr, secondo cui anche il sindacato garanto sostiene appieno i due interventi. In particolare, ha ribadito che rientra nelle abitudini sindacali rivendicare sempre più impieghi. garanto respinge al mittente queste accuse visto soprattutto che Merz non ha finora dimostrato nessuna disponibilità a discutere delle lacune nel settore della sicurezza e della fiscalità.

    garanto chiede al Consiglio federale di applicare immediatamente il postulato Fässler e invita il Consiglio degli Stati ad approvare la mozione Hans Fehr nella sessione autunnale.

Contatto: Il sindacato del personale delle dogane e delle guardie di confine Informazioni: André Eicher, segretario centrale di garanto, tel. 079 380 52 53



Plus de communiques: Schweizerischer Gewerkschaftsbund SGB

Ces informations peuvent également vous intéresser: