comparis.ch AG

comparis.ch: Inchiesta sulla soddisfazione clienti con gli operatori di telefonia mobile - In Svizzera con il cellulare si sprecano 1,5 miliardi di franchi

Per usare il cellulare in Svizzera si spendono 1,5 miliardi di troppo. Ciononostante i clienti sono contenti del loro operatore. È questo il risultato scaturito da un'inchiesta del servizio di confronto Internet comparis.ch a cui hanno partecipato più di 8000 utenti. Solo un cliente su dieci ha scelto l'offerta che meglio si adatta all'uso individuale del cellulare.

    Zurigo (ots) - Telefonare con il cellulare è più conveniente che mai. Questo grazie alle innumerevoli offerte proposte dalla telefonia mobile. Tuttavia anche quest'anno si spenderanno 1,5 miliardi di troppo per i canoni. È quanto scaturito da un'analisi del servizio di confronto Internet comparis.ch. Base per l'analisi è un'inchiesta svolta tra 8324 utenti. Oltre a informazioni sul prodotto scelto e sull'utilizzo del cellulare, gli utenti hanno fornito anche informazioni sulla soddisfazione con il loro operatore.

    Migros in testa, Tele2 fanalino di coda I clienti che telefonano con le offerte di telefonia mobile di Migros sono i più soddisfatti: voto 5.2 e quindi valutazione "buono". Per il voto finale sono stati considerati i seguenti criteri scaturiti dalle singole valutazioni: qualità del collegamento, soddisfazione con la hotline, comprensione delle informazioni alla clientela, copertura di rete e tariffe. Il voto più alto è 6, quello più basso 1. I voti sotto il 4 sono insufficienti. L'analisi di comparis.ch mostra inoltre che nove clienti M-Budget su dieci hanno scelto l'offerta per loro più conveniente.

    Al secondo posto con un voto finale di 5,1 si situa Coop. Anche Swisscom ha ottenuto un buon voto sebbene non offra in nessun caso il prodotto individuale più economico. Con un 5 come voto finale il maggiore operatore e in confronto il più caro si posiziona al terzo posto della soddisfazione clienti. Sunrise, Orange e Cablecom, con un 4,7, ottengono solo un voto soddisfacente. Fanalino di coda è Tele2 con il voto 4,6. Visto il numero limitato di clienti di altri operatori che hanno partecipato all'inchiesta, non è stato possibile valutare altri operatori.

    Stesso operatore, diversa valutazione Con un 4,9, Swisscom riceve il miglior voto per la hotline (competenza, cortesia, tempi di attesa). L'unico operatore a ricevere un voto insufficiente è stata la Cablecom: la sua hotline ha ricevuto solo un 3,7. Ralf Beyeler, esperto di telecomunicazioni di comparis.ch crede che un motivo per questo risultato sia da cercare nel servizio clienti insoddisfacente in altri settori. Quale unico operatore, Swisscom ha ottenuto due volte la valutazione "molto buono" ovvero per la copertura di rete (voto 5,6) e per la qualità del collegamento (voto 5,5). Migros ha le informazioni alla clientela più comprensibili e chiare (voto 4,9). Coop e Tele2 sono gli migliori nella categoria "Soddisfazione con le tariffe" (voto 5,1). Sorprende il fatto che la copertura di rete di Coop riceva un voto migliore (5,1) rispetto a quella di Orange (4,9) visto che i clienti Coop telefonano sulla rete di Orange.

    La soddisfazione clienti si rispecchia anche sulla frequenza con cui gli utenti raccomandano gli operatori. In questo caso Coop e Migros ottengono i migliori voti e si dividono il primo posto. L'83 percento delle persone che si sono espresse nell'inchiesta di comparis.ch raccomanderebbero Coop, rispettivamente Migros. Questo valore equivale a quello dell'anno precedente per Coop, per Migros significa invece un calo dell'8 percento. Meno spesso vengono raccomandati i tre maggiori operatori. Swisscom raggiunge il 70 percento (anno precedente: 74%), Sunrise e Orange entrambe il 63 percento. Per Sunrise significa un aumento dell'1 percento rispetto all'anno precedente, per Orange invece un calo dell'8%. Tele2 raggiunge il 65 percento, Cablecom il 62 percento.

    Scarsa propensione a cambiare, enorme potenziale di risparmio Solo il 14 percento degli interrogati intende cambiare operatore alla scadenza del contratto. Esistono però delle differenze a seconda dell'operatore: se il 18 percento dei clienti Orange, Cablecom e Tele2 intendono cambiare operatore, solo il 3 percento dei clienti di Migros e il 4 percento dei clienti di Coop vogliono cambiare. L'11 percento dei clienti di Swisscom e il 17 percento dei clienti di Sunrise prevedono di cambiare operatore. "Gli svizzeri cambiano l'operatore perché non sono soddisfatti e non perché è troppo caro", sostiene Ralf Beyeler di comparis.ch.

    Nove clienti su dieci pagano troppo per telefonare. Stando ai calcoli di comparis.ch, in tutta la Svizzera ogni anni si pagano 1,5 miliardi di troppo per i canoni della telefonia mobile. Swisscom in questo caso è l'operatore che approfitta di più. 960 milioni di franchi in più vengono infatti pagati dai clienti di Swisscom. Per Sunrise sono circa 230 milioni e per Orange circa 300 milioni di franchi.

    "Al momento è quasi impossibile trovare l'offerta individuale più conveniente", afferma l'esperto di telecomunicazioni Beyeler. "Si aggiungono sempre nuove offerte. Non sorprende quindi che i clienti continuino a usare il vecchio piano tariffario". Eppure si potrebbero risparmiare circa 820 milioni di franchi se solo si scegliesse il prodotto più conveniente offerto dal proprio operatore. Un cambiamento all'interno del proprio operatore di regola è possibile immediatamente.

    La scelta Prepaid è spesso la più conveniente Per anni i prodotti Prepaid erano decisamente più cari rispetto agli abbonamenti. Da quando, nell'autunno del 2005, Migros e Coop sono entrate nel mercato con le loro offerte Prepaid, la situazione è però mutata. Per la maggior parte dei clienti di tutti gli operatori sarebbe più conveniente una soluzione Prepaid. E questo non cambierà nell'anno nuovo: "Gli operatori offriranno nuovi piani tariffari per il 2007", prevede Ralf Beyeler di comparis.ch. "I clienti si rassegneranno e continueranno a pagare troppo per telefonare".

Ulteriori informazioni: Ralf Beyeler Capo settore Telecom Telefon: 044 360 52 62 E-Mail: ralf.beyeler@comparis.ch Internet: www.comparis.ch



Plus de communiques: comparis.ch AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: