comparis.ch AG

comparis.ch su Bluewin-TV di Swisscom - Una scelta più vasta di canali televisivi ha il suo prezzo

      Zurigo (ots) - La scelta di canali televisivi è favorevole
soprattutto per le persone che guardano trasmissioni TV in lingua
straniera o per le dirette sportive. Ciò è quanto emerge da
un'analisi del servizio di confronto internet comparis.ch. La vasta
scelta d'emittenti televisive ricevibili tramite la rete telefonica
ha però il suo prezzo: Bluewin-TV costa, inclusi tutti i costi
correlati, più di 60 franchi mensili.

    Zurigo, 31 ottobre 2006 - Fino ad ora in Svizzera si potevano ricevere i programmi TV solo tramite antenna, satellite o via cavo. Dal 1. Novembre 2006, grazie a Bluewin-TV di Swisscom, si potranno vedere i programmi televisivi tramite la rete telefonica. "Con Bluewin-TV Swisscom non si lancia semplicemente in un nuovo mercato, ma cerca la rivincita per l'entrata di Cablecom sul mercato della telefonia", afferma Ralf Beyeler, esperto di telecomunicazioni del servizio di confronti internet comparis.ch.

    comparis.ch ha analizzato l'offerta TV di Bluewin. Secondo l'esperto di telecomunicazioni Beyeler "Chi già possiede l'allacciamento telefonico e ADSL presso la Swisscom, può approfittare dell'offerta Bluewin-TV di Swisscom". Sono necessari, infatti, entrambi gli allacciamenti, telefonico e ADSL, presso la Swisscom. Il canone mensile di 29 franchi è interessante. Non si devono dimenticare però, gli ulteriori 1.05 franchi per la tassa sui diritti d'autore e la tassa di concessione dell'Ufficio Federale delle Comunicazioni (UFCOM), i 25.25 franchi mensili per l'allacciamento alla linea telefonica e i costi per l'abbonamento ADSL (a partire da 9 franchi al mese). Ciò significa un totale di almeno 64.30 franchi mensili. Per l'offerta standard di Cablecom sono sufficienti 21 franchi mensili. Un confronto diretto con Bluewin-TV e possibile solo se vengono aggiunti i costi per l'allacciamento telefonico e l'accesso ad Internet.

    Punto di forza: le lingue nazionali Bluewin-TV offre comunque, a fronte dei costi, una scelta vasta: più di 100 canali TV sono compresi nell'offerta standard. Ciò al contrario di quanto avviene con il sistema via cavo di Cablecom, che offre solo circa 40 emittenti. "Bluewin-TV è una buona offerta", così valuta il nuovo servizio Ralf Beyeler. "La televisione tramite la linea telefonica di Swisscom è otto franchi al mese più cara rispetto all'offerta standard di Cablecom; la scelta d'emittenti TV è però decisamente più ampia."

    Bluewin-TV conviene soprattutto per ricevere le emittenti in lingua tedesca, francese e italiana. L'offerta in lingua spagnola e turca di Cablecom è, ad esempio, notevolmente più completa. Per quanto riguarda i canali in lingua araba, Swisscom è invece in vantaggio rispetto a Cablecom. Con Bluewin-TV le partite di calcio e quelle di hockey sono a disposizione al costo di un franco a partita. Gli amanti dei film commedia potranno riceverli con 3.50 franchi a film. Si paga dunque solo ciò che si vede.

    Secondo Beyeler "Bluewin-TV è una sfida per Swisscom". Così sarà possibile scoprire se i consumatori sono disposti a pagare di più per ricevere i canali televisivi. Bisogna essere coscienti del fatto che già oggi la connessione via cavo costa ogni mese del denaro. Soprattutto gli inquilini dimenticano, infatti, che spesso la televisione via cavo è parte delle spese accessorie dell'appartamento. L'offerta di base notevolmente più elevata di Bluewin-TV attirerà certamente i clienti.

    Su www.comparis.ch/telecom/tvvergleich.aspx è possibile consultare e confrontare tra loro le diverse possibilità di ricezione TV.

Ulteriori informazioni: Ralf Beyeler Capo settore Telecom Telefono: 044 360 52 77 Cellulare: 079 467 07 81 E-Mail: ralf.beyeler@comparis.ch Internet: www.comparis.ch



Plus de communiques: comparis.ch AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: