comparis.ch AG

comparis.ch sulle modifiche dei premi di Züritel - Le assicurazioni auto si muovono

      Zurigo (ots) - Le assicurazioni auto inaspriscono la competizione
per l'acquisizione di nuovi clienti. Si corteggiano soprattutto i
buoni rischi, offrendo loro premi convenienti. Dopo Coop
Assicurazione e Winterthur, anche l'assicuratore diretto Züritel ha
diminuito i premi del casco fino al 20%. Anche la Zurigo ha
annunciato un progetto di ribasso dei premi. Un'analisi del servizio
di confronto internet comparis.ch ha rilevato che circa tre quarti
degli automobilisti potrebbero approfittare dei premi più bassi.

    Zurigo, 4 giugno 2006 - Il mercato delle assicurazioni auto è in movimento: a partire da subito Züritel ha deciso di diminuire i premi. I nuovi clienti che annualmente guidano per un massimo di 10'000 chilometri, pagano da subito il 12% in meno di premi per l'assicurazione casco parziale e per quella casco totale. A poter risparmiare non sono solo però gli assicurati che viaggiano poco e che decidono di stipulare una nuova assicurazione. Questo è quanto emerge da un'analisi del servizio di confronto internet comparis.ch.

    Per i nuovi clienti di Züritel domiciliati nei cantoni di Argovia, Berna, Basilea Campagna, Friborgo, Lucerna, Nidvaldo, Obvaldo, St. Gallo, Sciaffusa, Soletta, Svitto, Turgovia e Zugo è possibile uno sconto sia per il casco totale, sia per quello parziale dell'8%. In questi cantoni il traffico è meno intenso rispetto ad esempio ai cantoni urbani. Il rischio d'incidenti e quindi la probabilità di danni è dunque inferiore. Ciò viene considerato quando si fissano i premi. Il 73% degli automobilisti in Svizzera appartengono ad un gruppo per il quale il premio è stato diminuito.

    L'analisi di comparis.ch si riferisce a 1600 profili scelti a caso dal confronto assicurazioni auto. Quale base vengono ricalcolati i premi per i relativi profili. Lo studio del mercato fatto da comparis.ch si basa sui premi delle seguenti assicurazioni auto: Basilese, Coop, TCS, Vodese, Winterthur, Zurigo e Züritel. Si tratta di tutte le assicurazioni con un calcolatore di premio online. Le 7 compagnie assicurative rappresentano insieme circa il 60% del mercato.

    Corteggiati o scoraggiati Già circa una settimana fa comparis.ch aveva informato sulle, in parte massicce, riduzioni di premio effettuate da Coop e Winterthur. 1) Anche la Zurigo Assicurazioni correggerà i premi verso il basso per gli stessi profili assicurativi e per lo stesso ammontare della sua consorella Züritel. Fino ad ora le diminuzioni di premio concernono solo le assicurazioni casco. Ciò mostra come le compagnie abbiano un margine di manovra su questi premi, al contrario dell'assicurazione responsabilità civile, dove non è da attendersi nessuna diminuzione dei premi.

1) Cfr. comunicato stampa del 22 maggio 2006: "Assicurazioni auto: al via la concorrenza": http://www.comparis.ch/comparis/press/communique.aspx?ID=PR_Comm_Communique_060522

    Grazie alla divisibilità dei premi gli assicurati, in caso di cambiamento di veicolo, non sono più legati alla compagnia assicurativa fino alla fine del contratto. Ciò favorisce una maggiore concorrenza tra gli assicuratori. Secondo Richard Eisler, direttore di comparis.ch "Prima dell'introduzione della divisibilità del premio gli assicurati pagavano annualmente circa 400 milioni di franchi in più del necessario". "Ora questo non è più possibile, perché il cambiamento di compagnia è diventato molto più semplice."

    All'introduzione della maggiore libertà degli assicurati, gli assicuratori reagiscono con modifiche di premio durante l'anno. "Il principio delle modifiche di premio ad annaffiatoio ha fatto il suo tempo ", afferma Eisler. Oggi beneficiano spesso delle diminuzione di premio solo determinate categorie d'assicurati, come ad esempio quelli che viaggiano poco. Eisler è del parere che: "La tendenza verso una segmentazione dei profili assicurativi e di modifiche di premio individualizzate si accentuerà in futuro ulteriormente". I buoni rischi - cioè persone con una solida pratica di guida, con famiglia e un'auto particolarmente "adatta" - vengono già oggi corteggiati dalle compagnie, che offrono loro premi convenienti. Più il rischio è grande e meno convenienti diventano i premi assicurativi. I cattivi rischi - ad esempio giovani uomini con poca pratica e auto veloci - vengono scoraggiati dalle assicurazioni tramite alti premi.

    Ciò nonostante - sia per i buoni, sia per i cattivi rischi - un confronto dei premi delle assicurazioni auto vale la pena, poiché i premi vengono calcolati individualmente. Tra le diverse compagnie esistono a volte grosse differenze di premio. Un confronto di premio per un ventiduenne con un' Alfa Romeo mostra che la differenza tra la compagnia più conveniente e quella più cara ammonta a quasi 1700 franchi. Nel caso di una madre quarantenne con una Renault la differenza è di circa soli 300 franchi. A seconda del profilo del conducente e dell'automobile la compagnia assicurativa più conveniente varia. Quanto si possa risparmiare confrontando le diverse assicurazioni è visibile con il confronto individuale di www.comparis.ch.

Ulteriori informazioni: Richard Eisler Direttore Cellulare 079 629 63 60 E-Mail: richard.eisler@comparis.ch Internet: www.comparis.ch



Plus de communiques: comparis.ch AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: