comparis.ch AG

"M-Budget è troppo caro" - comparis.ch sull'offerta di telefonia mobile M-Budget

Con 48 centesimi al minuto l'offerta di M-Budget Mobile è solo di un centesimo più bassa di quella di Yallo, l'offerta prepagata fin'ora più conveniente. All'estero le tariffe sono molto più basse: i prezzi di Migros sono del 250 percento più cari rispetto ai minuti di conversazione venduti in Austria da Hofer, filiale del discount Aldi.

    Zurigo (ots) - Da domani Migros venderà, con il logo della linea di prodotti convenienti M-Budget, accanto a insalata, Mayonnaise, carta WC o formaggio, anche telefoni cellulari e crediti telefonici. Il 21 agosto sia Migros, sia Coop hanno annunciato la loro entrata sul mercato della telefonia mobile. Migros utilizza la rete mobile di Swisscom. Secondo gli annunci, Coop sarà sul mercato con CoopMobile nei prossimi giorni.

    L'offerta di M-Budget è, con un prezzo di 48 centesimi al minuto, un centesimo più bassa di quella di Yallo. Gli SMS costano da entrambi i fornitori 10 centesimi. Secondo le analisi del servizio internet di raffronto comparis.ch, l'offerta di Migros è conveniente per le persone che telefonano mensilmente per un massimo di 80 minuti. Per circa il 60 percento dell'insieme dei clienti, l'offerta M-Budget dovrebbe essere di poco quella più conveniente sul mercato.

    Il marchio culto perde significato

    L'offerta di Migros è sorprendentemente cara: Yallo è sul mercato da maggio 2005 con in pratica gli stessi prezzi. "Non capisco perché Migros voglia intaccare la sua marca culto M-Budget con delle offerte non convenienti", si stupisce Ralf Beyeler. "Se il prodotto fosse stato lanciato con il logo Migros, il prezzo non sarebbe stato tanto male". Da M-Budget i clienti si aspettano però non solo delle offerte convenienti, ma i prezzi più convenienti. "Per Coop, con la sua offerta prepagata, sarà difficile convincere i potenziali clienti se i prezzi non saranno convenienti almeno quanto quelli di Migros.", aggiunge Beyeler.

      M-Budget è, come nel caso di Yallo, un'offerta No-Frills: sono
possibili solo chiamate telefoniche e SMS. Chi decide di approfittare
delle tariffe M-Budget dovrà rinunciare al vecchio numero telefonico.
Ne riceverà uno nuovo con il prefisso 077. "Migros, non garantendo la
portabilità del numero, non viene incontro alla clientela", critica
Beyeler.

    Vantaggio per il clienti Swisscom

    Chi da una rete Swisscom chiama un cliente M-Budget pagherà la tariffa conveniente delle chiamate interne alla rete. Questo è un vantaggio di Migros nei confronti di Yallo, fin'ora leader dei prezzi bassi: sebbene Yallo, come Sunrise appartenga a TDC Switzerland AG, le chiamate dalla rete Sunrise a quella Yallo vengono fatturate come quelle su una rete esterna.

    Svizzera: isola dei prezzi alti

    Telefonare con una carta prepagata rimarrà in Svizzera più caro che all'estero. Da questo punto di vista l'offerta di Migros non cambierà la situazione. In molti paesi i prezzi al minuto delle offerte prepagate oscillano tra 9 e 30 Cent (ca. 14 fino a 47 centesimi). In Germania il prezzo dell'offerta più vantaggiosa è, nel giro di poco meno di un anno, quasi dimezzato e si situa a 19 Cent (ca. 30 centesimi). In Austria le tariffe sono ancora più basse che in Germania. Hofer, la società controllata dal discount Aldi, offre, con il nome "Yesss", un minuto di conversazione al prezzo di 9 Cent (circa 14 centesimi), indipendentemente dalla rete. " La presunta offerta discount di Migros è del 250 percento più cara del prodotto di Aldi.", afferma Ralf Beyeler.

    A partire da questa sera le tariffe di M-Budget Mobile saranno integrate nel servizio di confronto prezzi su www.comparis.ch.

ots Originaltext: comparis.ch
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Ralf Beyeler
Responsabile del settore Telecom
Telefono 044 360 52 62
e-mail: ralf.beyeler@comparis.ch
Internet: www.comparis.ch



Plus de communiques: comparis.ch AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: