comparis.ch AG

comparis.ch riguardo alla nuova offerta ADSL di Bluewin: Tempo o volume, questo è il dilemma

    Zurigo (ots) - Il servizio internet di raffronto comparis.ch ha analizzato la nuova offerta ADSL 150 di Bluewin ed è giunto alla conclusione che il prodotto, basato sul tempo, è conveniente soprattutto per i cibernauti che navigano per poco tempo e scaricano una grande quantità di dati. Agli utenti che essenzialmente navigano o che scrivono e-mails conviene connettersi analogicamente o con il servizio basato sul volume di dati di Sunrise, presentato un mese fa.

      ADSL 150, questo è il nome del nuovo accesso internet di Bluewin.
La tariffa fissa mensile ammonta a 9 franchi. Ogni ora in internet
costa franchi 2.40. Mensilmente vengono fatturati al massimo 59
franchi.

    Il servizio internet di raffronto comparis.ch ha analizzato e comparato la nuova offerta di Bluewin con quella di Sunrise - ADSL 150 flex, presentata nel luglio 2005. Sunrise calcola l'ammontare delle fatture in base al volume di dati. Nella tariffa mensile di base di franchi 9.90 sono compresi 20 Megabytes. Ogni megabyte supplementare costa 19 centesimi. Come l'offerta Bluewin, anche quella di Sunrise fattura al massimo 59 franchi mensili.(1)     Confrontare mele con pere

    Al primo colpo d'occhio i nuovi prodotti di Bluewin e Sunrise si equivalgono. Analizzando meglio si scoprono però le differenze: mentre Bluewin si basa sui minuti, Sunrise si basa sul volume. "Per i clienti questi due prodotti sono difficilmente confrontabili e possono causare confusione", afferma l'esperto Telecom di comparis.ch Ralf Beyeler. Con l'esempio seguente sono messi in evidenza i punti di forza e di debolezza d'entrambi i prodotti:

    Profilo 1

    Il cliente naviga 10 ore al mese e legge soprattutto pagine internet (es. giornali online), consulta la sua posta elettronica e utilizza l'Online-Banking. Utilizzo: totale tra 60 e 120 Megabytes mensili.

Bluewin ADSL 150:              CHF 33 mensili
Sunrise ADSL 150 flex:      tra CHF 17.50 e 28.90 mensili
Collegamento analogico*:  tra CHF 15 e 28 mensili
*senza prendere in considerazione la tariffa notturna, più
conveniente.

    Profilo 2:

    Il cliente naviga 10 ore al mese. Per 5 ore  utilizza le offerte Video-Streaming (servizi TV online e download musica) per un totale di 30 Megabytes. Durante le restanti 5 ore legge giornali online e consulta la sua posta elettronica. Utilizzo: Totale tra 310 e 340 Megabytes mensili.

Bluewin ADSL 150:            CHF 33 mensili
Sunrise ADSL 150 flex:    CHF 59 mensili
Collegamento analogico:  non possibile poiché la velocità non è
                                        sufficiente.

    Ai clienti che leggono essenzialmente testi in internet o e-mails, come illustrato nel profilo 1, conviene collegarsi con la linea analogica convenzionale. Bisogna però tener conto che la velocità del sistema analogico è tre, fino a quattro volte inferiore  a quella delle due nuove offerte ADSL, entrambe 150 Kilobytes al secondo. Agli utenti con un comportamento simile al Profilo 1, per i quali la velocità è importante, conviene optare per l'offerta Sunrise basata sul volume.

    Quant'è un megabyte?

    Ai clienti che, contrariamente a quanto visto sopra, consultano di tanto in tanto servizi TV online o scaricano musica, conviene l'offerta di Bluewin, basata sul tempo. Questi utenti dovrebbero però anche prendere in considerazione le altre offerte ADSL con tariffe forfetarie, quattro volte più veloci di ADSL 150. I costi delle offerte più vantaggiose sia di Bluewin sia di Sunrise ammontano a 49 franchi mensili. ADSL 150 di Bluewin conviene agli utenti che navigano fino ad un massimo di 16 ore e 40 minuti mensili. ADSL 150 flex di Sunrise è conveniente, rispetto alle altre offerte ADSL, fino ad una quantità massima di dati pari a 225 Megabytes.  

    "Per le consumatrici ed i consumatori le indicazioni in ore sono confrontabili, ma quasi nessuno sa quanto sia un Megabyte", critica Beyeler. La lettura di dieci minuti di un giornale online utilizza, a seconda del giornale, tra 1 e 2 Megabytes; la consultazione di un orario delle FFS 140 fino a 360 kilobytes. La versione online del Telegiornale della TSI richiede un volume maggiore, superiore a 8 Megabytes (durata 10 minuti, qualità bassa).

(1) Comunicato stampa di comparis.ch sulla nuova offerta ADSL di Sunrise: http://www.comparis.ch/comparis/press/mediencorner.aspx

ots Originaltext: comparis.ch
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Ralf Beyeler
Direttore Settore Telecom
Telefono  +41/79/467'07'81
E-Mail:    ralf.beyeler@comparis.ch
Internet: http://www.comparis.ch



Plus de communiques: comparis.ch AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: